Il Grest a Stradella

Visualizzazioni: 50

Mettersi in gioco alla presenza del Signore

STRADELLA – “Batticuore gira la testa, batticuore come una giostra, senti il ritmo l’eco rimbomba nel tuo cuore!”.

Con questo inno per 4 settimane, dal 13 giugno al 9 luglio, iniziava ogni giornata del Grest nell’oratorio “San Giovanni Bosco di Stradella”. Tutte le mattine alle 7.30 si aprivano i cancelli per accogliere i 200 bambini che hanno partecipato a questa avventura insieme ai 50 animatori e alle 9.30 le casse “pompavano” la musica per richiamare tutti sotto al portico per la preghiera e alle 10 iniziavano le attività che si protraevano fino alle ore 17. Il tema proposto dalla F.O.M., la Federazione degli Oratori Milanese, era “Batticuore – Gioia piena alla tua presenza” ed ogni giorno c’era una parola chiave, scelta dagli animatori nel sussidio. Ai ragazzi è stato chiesto di mettersi in gioco cercando di capire le emozioni, di dare loro un nome e capire un po’ di più come esse entrano in gioco con gli altri aspetti della vita di tutti i giorni, con il carattere che cambia, con l’intelligenza, con i comportamenti e nelle relazioni con sé stessi, con gli altri e con Dio.

Non sono poi mancati i momenti classici di ogni Grest: la giornata in piscina, le gite (Bio parco Zoom, Pontecurone per Mondoratori, Parco Avventura, Acquatica) e la serata finale. Insomma è stato veramente un tornare alla normalità dopo due anni di pandemia.

Cosa dire di più? Forse solo tre grazie: il primo al Signore perché e Lui il vero protagonista senza il quale non sarebbe stato possibile essere insieme, il secondo ai sacerdoti don Gian Luca Vernetti e don Daniele Lottari per essere stati “compagni” di avventura e l’ultimo agli animatori che hanno impiegato quattro settimane delle loro vacanze nel dare anima e corpo per i più piccoli.

Comunque l’estate dell’Oratorio di Stradella non finisce qui: ci sono ancora il campo a Brusson dal 29 agosto al 5 settembre e le Olimpiadi dal 6 al 10 settembre.

Gli animatori dell’Oratorio di Stradella

Commenti: 0

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati con *