Archive

Categoria: Dietro la lavagna

La famigerata gita di maggio

Di Davide Bianchi Mese di maggio: tempo di gite scolastiche, visite guidate, pranzi al sacco e laboratori all’aria aperta. Cose che i bambini amano alla follia, giustamente. Tutto secondo la normalità, eccezion fatta per il sottoscritto che, soprattutto in questo…

Tregue e accordi con L.

Di Davide Bianchi L’anno scorso una collega dell’infanzia mi segnalò un bambino che frequentava la sua sezione. Mi disse che aveva nel gruppo questo alunno dotato di intelligenza e perspicacia alquanto spiccate, oltre che di una notevole capacità, sia nell’apprendere…

La geometria con rolle slide

Di Davide Bianchi Adoro la geometria. In particolar modo quella galassia appartenente all’universo euclideo, denominata “geometria solida” o, per i puristi del greco antico, “stereometria”. È un mondo tridimensionale, costituito da poliedri e solidi di rotazione. La loro tridimensionalità, e…

A. vuole stare al gioco

Di Davide Bianchi Oggi mettendo ordine tra le mie cose, ho trovato casualmente fra alcune carte un vecchio ritaglio di A., precisamente un gattino di carta. Vi avevo già scritto di questa bambina albanese in un precedente pezzo. Era quella…

Perché in inglese si fa così?

Di Davide Bianchi È un luogo comune diffuso e radicato ritenere la lingua inglese un idioma generalmente semplice e di conseguenza facile da imparare. È altrettanto comune, e direi piuttosto naturale e spontaneo, quando si vuole definire dall’esterno la forma…

S. guerriero con la matita

Di Davide Bianchi Il protagonista di oggi è S., un altro personaggio della classe nella quale lavoro. La sua squadra del cuore è il Napoli, ma tifa anche l’Oltrepò Calcio, team nel quale milita, palesando la sua forte vocazione identitaria…

Il tempo del “dopo mensa”

Di Davide Bianchi Il plesso nel quale lavoro è organizzato secondo l’orario del tempo pieno. La maggior parte dei bambini pranza nel refettorio usufruendo del servizio mensa. Alcuni invece vanno a casa a mangiare per poi ritornare a scuola alle…

M. dai pesciolini in testa

di DAVIDE BIANCHI Oggi vi parlo di M. La sua famiglia è originaria di un Paese dell’area occidentale dell’Africa subsahariana. M. è una bambina di circa 6 anni, piuttosto minuta e dalla simpatia contagiosa. Ciò che al primo sguardo la…