Archive

Categoria: Rubriche

Segni di speranza dalla Turchia

di Maria Pia e Gianni Mussini Anche quest’anno, superate le remore di Maria Pia (che, come forse qualche lettore ricorda, continua a essere refrattaria ai viaggi) e le procedure sanitarie imposte dalla pandemia, i coniugi sono partiti per le loro…

Gianburrasca e il delfino

di Silvia Malaspina Il 5 settembre si sono conclusi i XVI Giochi paralimpici estivi: la delegazione italiana, composta da 63 atlete e 52 atleti, ha riportato un bottino di 69 medaglie, piazzandosi al 9° posto nella classifica con il 2°…

Il galateo da rientro

di Patrizia Ferrando Qualcosa cambia nell’aria, la luce si fa mutevole o forse, semplicemente, il ricordo di tante campanelle scolastiche pervade anche chi le aule non le frequenta più da anni o decenni. Così succede che, se i primissimi giorni…

La “buona morte”

di Maria Pia e Gianni Mussini Eutanasia: nell’accezione invalsa nella mentalità contemporanea indica una morte “dolce”, scelta volontariamente quando ci si trovi in gravi condizioni di salute per abbreviare o evitare la fase più dolorosa della malattia e della vita….

La donna più bella del mondo

di Silvia Malaspina Questa settimana vorrei soffermarmi su quella che per me è la donna più bella del mondo: già da tempo avevo sentore circa la sua identità ma, nel corso delle ferie da poco concluse, ne ho riportato granitica…

I luoghi della maleducazione

di Patrizia Ferrando L’argomento suona piuttosto prosaico, e nello stesso tempo è abbastanza delicato; ma vale la pena affrontarlo, per provare a contrastare alcune radicate e diffuse, ma pessime, abitudini. Vi siete mai chiesti quali sono i luoghi dove più…

Ciliegie di casa nostra

di Maria Pia e Gianni Mussini Quando arriva la prima estate Gianni e Maria Pia, armati di congrui recipienti, si danno alla raccolta di ciliegie selvatiche: vicino a casa loro ci sono tre alberi che riescono a produrre una dose…

La grigliata in terrazza

di Patrizia Ferrando Agosto sa di vacanza. Non è detto che per percepire tale “sentore” occorra necessariamente spostarsi al mare o ai monti. È come una fase di sospensione, per alcuni lieve e gradita, per altri quasi intollerabile, che da…

La Divina innamorata

di Silvia Malaspina A casa mia fino al 1° agosto si è osservato il fuso orario di Tokyo, onde non perdere nemmeno un attimo delle gare olimpiche che si disputano nell’elemento acquatico, passione della parte femminile della famiglia. Ho pertanto…

Cinque cerchi per Paola

di Silvia Malaspina Sara Simeoni (Los Angeles 1984), Giovanna Trillini (Atlanta 1996), Valentina Vezzali (Londra 2012), Federica Pellegrini (Rio de Janeiro 2016), Deborah Compagnoni (Lillehammer 1984), Gerda Weissensteiner (Nagano 1998), Isolde Kostner (Salt Lake City 2002), Carolina Kostner (Torino 2006),…