A Garbagna è iniziata la “bella storia” dei Gr.Est. 2019

Visualizzazioni: 176

Il Vescovo ha consegnato il mandato agli animatori nel segno di 5 santi

GARBAGNA – Madre Teresa di Calcutta, don Pino Puglisi, Madre Cabrini, Pier-giorgio Frassati e Gianna Beretta Molla: ecco i cinque amici che accompagneranno i Gr.Est. di tante parrocchie della Diocesi e che attraverso la loro testimonianza potranno aiutare animatori e animati a trasformare la loro vita in una “Bella storia” perché vissuta con Gesù a servizio degli altri. “Con Gesù” e “a servizio” sono stati gli inviti che circa 150 animatori dei Gr.Est diocesani (Stradella, Voghera, Broni, Torrazza Coste, Santa Giuletta, Varzi e Viguzzolo) hanno accolto dalle parole del Vescovo Mons. Vittorio Viola nella celebrazione del “mandato” e dell’affidamento dei centri estivi alla Vergine del Lago a Garbagna, che si è svolto sabato 8 giugno.

L’appuntamento ormai consolidato ha visto i ragazzi concentrare l’attenzione sui messaggi che la vita dei cinque santi offre a chi, come loro, vive nel pieno dell’adolescenza; al termine delle riflessioni in gruppo e della condivisione dei lavori svolti il Vescovo ha presieduto il momento di preghiera nel quale i ragazzi hanno ricevuto il mandato.

L’impegno, l’entusiasmo, la docilità e il desiderio di lasciarsi guidare da Gesù perché questo Gr.Est. sia vissuto al meglio e nella pienezza della convinzione che donare è il segreto per una gioia piena.

E sotto lo sguardo di Maria l’affidamento di tutti perché la bellezza di questi giorni d’estate diventi ricerca che coinvolga la vita intera. In conclusione il servizio diocesano per la Pastorale Giovanile ringrazia la Parrocchia di Garbagna per l’accoglienza, il gruppo locale degli Alpini per la merenda e gli educatori che hanno organizzato e preparato l’appuntamento.A Garbagna è iniziata la “bella storia” dei Gr.Est. 2019.

Commenti: 0

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati con *