Felicia Sirianni alla guida di Asmt

Visualizzazioni: 36

Il consigliere Marco Sartori si augura che la società diventi «il braccio operativo del Comune»

TORTONA – Per la prima volta sarà una donna a presiedere l’ex municipalizzata tortonese Asmt.

Felicia Sirianni (nella foto), commercialista e revisore dei conti, è stata individuata da Asm Voghera, socio di maggioranza, come nuova guida della società. L’assemblea dei soci ha nominato anche il nuovo consiglio di amministrazione della partecipata pubblica.

Si è così risolto il lungo stallo successivo alle elezioni comunali di Voghera, quando la maggioranza vincitrice non aveva appoggiato la scelta dell’amministrazione uscente, attuale opposizione, di nominare il direttivo di Asm negli ultimi giorni del mandato. La decisione, infatti, è stata impugnata dalla sindaca Paola Garlaschelli e poi risolta con le nuove nomine, da cui discendono ora quelle delle società partecipate. In assemblea, il socio di maggioranza Asm Voghera (che detiene il 74,3% delle quote) ha nominato accanto a Felicia Sirianni, gli altri membri di sua competenza nel consiglio di amministrazione, che sono Maria Cristina Malvicini, Massimo Maiola e Marco Sartori che ha dichiarato: «Sono felice di essere a disposizione dei cittadini di Tortona, ASMT deve diventare nel breve periodo un contenitore di servizi essenziali, di fatto il braccio operativo del Comune». «Mi sento di dire – ha aggiunto – che la tempesta è passata, ora è tempo di costruire per il bene di tutti».

Il Comune di Tortona (socio con il 24,5% delle quote), è rappresentato da un consigliere, che l’amministrazione comunale ha confermato nella persona di Stefano Raimondi, già membro degli ultimi due consigli di amministrazione della società. Il sindaco Federico Chiodi, accanto alle ragioni politiche e di rappresentanza, chiede comunque la massima attenzione alla crescita dell’azienda e all’erogazione dei servizi per l’utenza.

«Asmt ora ha un nuovo consiglio che rappresenta coerentemente i due principali soggetti pubblici soci, – ha affermato – in particola- re Asm Voghera ha saputo selezionare profili di alto livello che sapranno lavorare per il bene della società e di tutti i Comuni soci, dai più grandi ai più piccoli e, per la prima volta, ha scelto una donna al vertice. Il gruppo dirigente si dimostrerà certamente all’altezza delle grandi sfide, che attendono la società nei prossimi anni. Prima fra tutte quella di ampliare l’offerta con servizi di qualità per i Comuni soci e di ricostruire una struttura notevolmente ridotta negli ultimi tempi». «Fra gli obiettivi della mia amministrazione comunale – ha concluso – c’è anche quello di conferire servizi importanti per i tortonesi in Asmt e proseguiremo su questo percorso».

Stefano Brocchetti

Commenti: 0

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati con *