In treno in Svizzera partendo da Tortona

Visualizzazioni: 528

Prima fermata del nuovo Eurocity “Zurigo-Genova”

TORTONA – Dopo un improvviso cambio di programma sui nuovi collegamenti con l’Italia, le ferrovie svizzere sono tornate alla decisione iniziale e da domenica 13 dicembre, come era stato annunciato, è attivo il nuovo Eurocity da Zurigo a Genova, con la fermata nella stazione di Tortona.

Dopo un confronto avvenuto tra i ministri dei Trasporti italiano e svizzero, la commissione tecnica elvetica, grazie a un nuovo protocollo più rapido ed efficace, ha dato l’autorizzazione a procedere per il ripristino delle corse e per il potenziamento delle linee nel quale rientra il treno che ferma a Tortona e che è un collegamento quotidiano e diretto con la Svizzera.

La fermata rappresenta un’opportunità di sviluppo turistico locale, essendo Tortona l’unica località piemontese inserita lungo la tratta, identificata come “Porta del Piemonte” per i flussi verso le Langhe, Torino e la riviera ligure e come base per raggiungere Milano e Genova, in soli 45 minuti.

Il treno fermerà a Tortona in direzione Genova tutti i giorni alle 13.06 e in direzione Svizzera alle 14.53 e farà tappa anche a Monza, Como, Chiasso, Lugano, Bellinzona, Arth Goldau e Zug. Domenica scorsa si è svolto il viaggio inaugurale con la prima sosta nella stazione cittadina (foto di Andrea Cavalli).

Ad accoglierlo c’erano le autorità tra cui il sindaco Federico Chiodi, la deputata Rossana Boldi, l’assessore regionale Vittoria Poggio, il presidente del Consiglio comunale Giovanni Ferrari Cuniolo, il vicesindaco Fabio Morreale e gli assessori Luigi Bonetti e Mario Galvani, con il gonfalone.

Erano presenti anche funzionari e dirigenti delle ferrovie italiane e svizzere. Sono stati consegnati all’equipaggio prodotti del territorio, per siglare l’inizio di una collaborazione che porterà molti vantaggi in futuro.

Stefano Brocchetti

Commenti: 0

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati con *