Archive

Categoria: Attenti al come

Saluti e baci

di Patrizia Ferrando Lo sfumare progressivo delle tante paure e dei vari divieti legati alla pandemia, ci porta a recuperare le occasioni di saluto tradizionale che comprendono più di un gesto di contatto, a partire dalla stretta di mano fino…

Ok, al limite un attimino

di Patrizia Ferrando Avete mai pensato di far pulizia nel vocabolario? Dando per scontato che non ci siano parole becere, proverei a buttare via espressioni trite e sdrucciolevoli. Evitiamo di dire “cento di questi giorni” in occasione di un compleanno….

Si saldi chi può

di Patrizia Ferrando I vari detti sulle stagioni che non sono più quelle di una volta non valgono per chi sente l’attrazione di saldi e sconti, e di questi tempi parte per una gioiosa e incruenta – o quasi –…

Dare del “tu” al Direttore

di Patrizia Ferrando In passato abbiamo già parlato del rapporto, apparentemente semplice, fra l’uso di “tu” o “lei” e grado di confidenza: credo però valga la pena di ritornare qualche momento sul tema. Nella lingua italiana, fino al ’900, sussisteva…

Il brindisi senza “cin cin”

di Patrizia Ferrando La stagione conta relativamente: le feste vedono abbondanza di bollicine, ed è sempre bello compiere un gesto benaugurante e di considerazione verso il prossimo, ancor più se condiviso. L’usanza non ha una data di nascita, si perde…

A Natale non esagerare

di Patrizia Ferrando Natale porta una stagione d’oro per il galateo, con il moltiplicarsi delle occasioni d’incontro in famiglia e fuori e una, più o meno espressa, diffusa volontà di fare la proverbiale “bella figura”? Nella pratica non saprei dare…

Scrivete biglietti d’auguri

di Patrizia Ferrando Apparirà, forse, una trovata anacronistica, potrà magari sembrare una scelta vagamente frivola, per quanto la gentilezza vesta talvolta i panni del non indispensabile: io caldeggio l’invio dei biglietti d’auguri o, almeno, la loro preparazione per accompagnare doni…

Altre idee per il compleanno

di Patrizia Ferrando Una volta stabiliti il luogo e la data della festa, il passo successivo dell’organizzazione del compleanno è invitare gli amichetti. Invece di comprare gli inviti già pronti, non farà male lasciare spazio alla fantasia dei festeggiati. Scaricare…

È una festa non un incubo

di Patrizia Ferrando Le mamme che parlano di organizzare festicciole di compleanno come se stessero pianificando una pericolosa esplorazione tra i ghiacci o nella giungla, mi lasciano interdetta. Una festa può arrecare un po’ di caos, richiedere un minimo di…

Dispetti da condominio

di Patrizia Ferrando Il 13 novembre, come sapete, si è celebrata la giornata mondiale della gentilezza, idea giapponese di un giorno di delicatezza di modi e garbata pacificazione dello spirito. Questa rubrica, con tanto chiacchiericcio di posate, fiori, abbigliamento elegante,…