Progettazione e animazione alla Scuola Educatori

Visualizzazioni: 101

Conclusi i tre moduli del percorso promosso dalla Pastorale Giovanile diocesana

TORTONA – Nella mattina di sabato 23 marzo si sono conclusi i tre moduli della Scuola Educatori, un percorso formativo promosso dalla Pastorale Giovanile e ormai consolidato, sostenuto da formatori di AnimaGiovane e che ha avuto come filo conduttore il tema dell’educativa di strada. Anche quest’anno sono stati dedicati alla formazione i mesi di novembre, febbraio e marzo. Tra i tantissimi temi trattati, gli educatori hanno concentrato la loro attenzione sull’animazione e sull’educazione, sui ruoli e sui gruppi, sulla formazione dell’équipe educativa e sulla progettazione. Gli ultimi incontri sono stati dedicati proprio a quest’ultima tematica, ragionando su ipotetici progetti che coinvolgano in maniera diretta i nostri oratori. Ultimo compito dato ai giovani educatori è stato quello di provare a stendere un progetto dedicato al proprio oratorio di provenienza, partendo da un’accurata analisi dei bisogni riscontrati. La presentazione condivisa di queste proposte progettuali ha permesso il confronto e la messa in rete di realtà diverse. Un percorso formativo, quello promosso da Scuola Educatori, davvero accattivante ed estremamente funzionale per aiutare chi desidera impegnarsi nella progettazione educativa degli oratori diocesani. Gli appuntamenti con la Scuola Educatori, curata dalla Pastorale Giovanile Diocesana, saranno ripresi nel prossimo autunno, con la prospettiva di incrementare nei giovani il desiderio di cura e di attenzione alla proposta educativa, che negli oratori è possibile costruire insieme, creando occasioni di condivisione e di crescita, per la formazione delle nuove generazioni.

Tiziana Bidone

Commenti: 0

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati con *