Crostata di cipolle bionde

Visualizzazioni: 1321

Ristorante “Belvedere”

Via Cavalier Bonfiglio di Dusio, 5 – Gremiasco (AL)

Tel. 0131 787159

Chef: Giuliano Delucchi

Nell’antico borgo di Gremiasco, sulle colline tortonesi, merita una sosta culinaria la storica “Osteria Belvedere” che da molti anni è un connubio di semplicità e raffinatezza.

Giuliano Delucchi

Attualmente è gestita da Giuliano e Alberto Delucchi che propongono un menu guidato, senza carta, ampio e completo.

Gli antipasti sono innumerevoli e di ottima qualità, tra questi eccelle la delicata crostata di cipolle e i salumi. Tra i primi proposti ci sono gnocchi, malfatti, agnolotti di stufato e l’originale “pasta dei Gonzaga” (tagliatelle con fonduta, carni bianche e grattata di tartufo), mentre i secondi di carne sono una piacevole scoperta.

Nei mesi autunnali funghi e tartufo diventano protagonisti in tavola. I dolci sono quelli della tradizione e tutti casalinghi. Le materie prime sono coerenti con la stagione e il territorio per una cucina profumata e saporita.

Accompagnano i piatti i migliori vini bianchi e rossi dei produttori locali. L’ambiente è semplice, accogliente e curato e d’estate offre anche la possibilità di mangiare all’aperto nell’ampia veranda. Durante il periodo invernale il locale è aperto la sera di venerdì, sabato e domenica.

Dosi per 4 persone

Ingredienti:

8 cipolle bionde di media grandezza, 2 cucchiai di farina di frumento, 20 fette di pane casareccio senza crosta (o di pancarrè), mezzo litro di brodo vegetale, 100 gr di parmigiano reggiano, 100 gr di emmenthal, 80 gr di burro, un bicchiere di olio extra vergine di oliva, sale e pepe.

Preparazione:

pelate le cipolle (preferite quelle bionde, perché perdono meno acqua) e affettatele sottilmente. In una casseruola sciogliete il burro nell’olio extravergine di oliva e fate stufare a fuoco medio le cipolle. Regolate di sale e di pepe e, trascorsi circa 20 minuti, legate il tutto con la farina, rimestando con un cucchiaio di legno affinché le cipolle non aderiscano al fondo di cottura. Aggiungete quindi il brodo e cuocete per altri cinque minuti.

Imburrate una teglia da forno e stendetevi le fette di pane. Su di esse fate uno strato con la metà delle cipolle stufate e uno strato con la metà dei due formaggi grattugiati e mescolati. Completate con il resto delle cipolle e dei formaggi. Mettete la teglia nel forno ventilato e preriscaldato alla temperatura di 180°. Cuocete per 20 minuti o più, finché la superficie della crostata diventi dorata.

Commenti: 0

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati con *