Buona la seconda?

Visualizzazioni: 75

di Silvia Malaspina e Carolina Mangiarotti

Lo scorso 16 luglio abbiamo appreso quasi in diretta che Jennifer Lopez era diventata Mrs. Jennifer Lynn Affleck, come la pop star stessa si è firmata al termine del post con il quale ha annunciato di essere convolata a nozze con l’amato Ben Affleck. La decisione dei due maturava già da qualche tempo e alla fine sono prevalsi il buon senso e, cosa rara, il buon gusto, di optare per una cerimonia riservatissima, considerato che per lei si tratta del matrimonio n. 4 e che già vent’anni fa avevano programmato un grandioso convolo, poi annullato a pochi giorni dal sì.

JLo, come è ormai universalmente chiamata, è un’icona musicale e di stile molto trasversale, tanto che incontra i gusti di entrambe, nonostante sia coetanea di una delle due e quindi possa apparire irrimediabilmente datata agli occhi dell’altra; il fatto poi che il binomio dei “Bennifer” si sia riformato e consolidato dopo vent’anni, cinque matrimoni e cinque figli in totale, ci ha portato a credere che davvero “Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano” come cantava un altro grande vecchio, Antonello Venditti.

Qualche commento si rivela obbligato: «Questa volta durerà? Lei sembra proprio innamorata! Sfodera gli occhioni da Bambi e guarda lui con adorazione totale, mentre Ben sembra un quindicenne alla prima cotta. Hai capito, ’sti due vecchietti, che colpo hanno fatto!» «Saranno vecchi per te, ma JLo è nata nel 1969 come me, quindi è nel fiore degli anni (segue sorrisetto di compatimento da parte dell’interlocutrice) e comunque sono entrambi in forma smagliante. Ben Affleck è anche dimagrito e ha perso quell’aria da ragazzone americano troppo dedito al whisky, che lo ha caratterizzato negli ultimi anni.»

«Certo che lei è proprio bella, sicuramente con qualche aiutino di chirurgia estetica, però fatto bene e senza esagerazioni e poi ha un fisico pazzesco. Secondo te è possibile che due persone si innamorino nuovamente dopo vent’anni dalle fine della loro storia d’amore?» «Ogni caso è a sé, ma comunque questa vicenda sentimentale dimostra che non sempre è vero che le “minestre riscaldate” non funzionano, forse in prima battuta erano le persone giuste ma nel momento sbagliato e i loro successivi rapporti sono naufragati perché non reggevano il confronto.» «Sei troppo romantica! Facendo due rapidi calcoli: JLo ha ricevuto ben 6 anelli di fidanzamento, tutti “brillocchi” da milioni di dollari. Li avrà trattenuti o li avrà restituiti? A questo punto può anche fermarsi; se poi mira a festeggiare almeno le nozze d’argento e a ricevere per l’occasione altri diamanti, considerato che ha 53 anni, non le conviene cambiare di nuovo partner! Come dite voi diversamente giovani? “Fusse che fusse la vorta bbona?”»

silviamalaspina@libero.it

Commenti: 0

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati con *