Solennità di Santa Croce

Visualizzazioni: 56

Elevazione Spirituale in musica e S. Messa con Mons. Canessa

TORTONA – In preparazione alla solennità di Santa Croce, sabato 7 maggio, alle ore 20.45, in Cattedrale, si terrà l’“Elevazione Spirituale in musica”, a cura della “Cappella Musicale della Cattedrale”, che è formata da Valentina Porcheddu e Michela Giordano (soprani), Giulia Medicina e Chiara Salverezza (alti), Luca Dellacasa, Christian Mauriglio e Davide Congiu (tenori), Nicolò Gadaleta e Lorenzo Medicina (bassi). L’Elevazione Spirituale si aprirà con l’esecuzione dei canti Adoremus Te Christe (Q. Gasparini) e di Nos aurem gloriari oportet (E. Vercesi), seguiti da brani tratti dall’Antifonario della Cattedrale: il “Proprio” di San Marziano (XV secolo) con acquisizione dei testi dal manoscritto originale a cura di don Maurizio Ceriani, don Fulvio Berti ed Enrico Vercesi e trascrizione in notazione quadrata realizzata dallo stesso Vercesi. Saranno poi eseguiti i “Responsori” dei tre “Mattutini delle tenebre” di Lorenzo Perosi e i canti Sicut cervus desiderat (G. P. Palestrina) e Mane nobiscum Domine (G. Liberto). Seguirà il saluto del Vescovo e l’atto di affidamento alla Vergine Maria accompagnato dall’esecuzione di Alma Redemptoris Mater (G. Liberto).

Dirige Enrico Vercesi e accompagna all’organo Daniele Sozzani Desperati.

Lunedì 9 maggio, giorno della festa, alle ore 18, in Cattedrale, Monsignor Martino Canessa, Vescovo emerito di Tortona, presiederà la solenne concelebrazione insieme a Mons. Marini.

Commenti: 0

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati con *