Rotary Club e Roquette per la CRI

Visualizzazioni: 72

Consegnato il materiale monouso per i volontari

NOVI LIGURE – Nell’ambito dell’emergenza provocata dal Coronavirus, che ha messo a dura prova gli equilibri economici e sociali di parecchie comunità, il Rotary Club di Novi Ligure e l’azienda “Roquette Italia” di Cassano Spinola hanno voluto supportare la Croce Rossa novese con l’intento comune di offrire un segnale di rinascita e speranza nel futuro. Il Rotary Club novese ha risposto in particolare alle richieste di rifornimenti di guanti, mascherine e tute necessari agli operatori sanitari della Croce Rossa locale.

L’architetto e neo presidente del Rotary Club Monica Sciutto si è attivata per promuovere questo progetto coinvolgendo anche la Roquette Italia.

L’azienda, estremamente importante per l’economia del territo- rio, operante da molti anni nel settore chimico degli amidi e dei suoi derivati, con Ernesto Fossati, direttore commerciale nonché socio del Rotary Club di Novi Ligure e con Daniele Dallapria, direttore generale, ha accettato di partecipare attivamente a questa iniziativa.

Il Service ha trovato compimento il 17 luglio con la consegna del materiale monouso richiesto comprendente tute, mascherine, guanti in nitrile, alla Croce Rossa di Novi, in particolare al presidente, Davide Saccone e al dirigente amministrativo Marco Priano, i quali hanno rivolto sincere e sentite parole di gratitudine e di apprezzamento.

Maddalena Baschirotto

Commenti: 0

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati con *