“Napoleone due secoli fu”

Visualizzazioni: 72

Alessandria, Tortona, Novi Ligure commemorano il bicentenario della morte di Bonaparte. Il 5 maggio i primi eventi in programma a Marengo e a Torregarofoli. In agosto gli appuntamenti novesi

Il 5 maggio 1821 moriva Napoleone Bonaparte, ricordato nella celebre ode manzoniana. A lui sarà dedicata la giornata commemorativa “Napoleone due secoli fu”, che si terrà mercoledì prossimo in vari centri della diocesi. L’evento è nato grazie alla Provincia di Alessandria, guidata dal presidente Gianfranco Baldi, con l’interessamento del consigliere delegato al Patrimonio Maurizio Sciaudone e con l’attenta collaborazione del Comune, del sindaco e assessore alla Cultura Gianfranco Cuttica di Revigliasco e dell’assessore agli Eventi e Manifestazioni Cherima Fteita, con la partecipazione del Comune di Tortona con il sindaco Federico Chiodi.

La manifestazione si aprirà alle ore 15.30 a Marengo, teatro della vittoria napoleonica contro l’esercito austriaco, per chiudersi a Torregarofoli, frazione di Tortona, alle ore 18.30, sede del quartiere generale di Napoleone, con l’accensione del falò della memoria.

Si terrà in presenza delle solo autorità, debitamente distanziate.

Il museo di Villa Delavo ospiterà le stanze di Longwood (sede d’esilio di Napoleone sull’isola di Sant’Elena) allestite dai Rievocatori della 27^ Divisione Militare e sarà messo in scena un omaggio al Generale Berthier, Capo di Stato Maggiore dell’Armée, insieme alla 59^ Demì Brigade.

La cerimonia degli onori innanzi al “bivacco di Marengo” precederà la firma sul registro riservata agli o-spiti riuniti nell’auditorium e la raccolta di testimonianze a video.

Inoltre, grazie a “Costruire Insieme”, sarà possibile visitare il Marengo Museum osservando le disposizioni anti Covid.

L’iniziativa sarà preceduta lunedì 3 maggio, alle 18, al museo etnografico “C’era una volta” di Alessandria, dalla lettura di poesie dialettali e della poesia “Il 5 maggio”.

L’azienda “Costruire Insieme”, con la Provincia di Alessandria e il Comune di Alessandria, ha realizzato in accordo con il Comitato per le celebrazioni nazionali dedicate al Bicentenario di Napoleone, un video ambientato nel “Marengo Museum”, con l’attore Massimo Bagliani che recita l’ode scritta da Alessandro Manzoni, realizzato da MF Studios. Il video sarà assemblato ad altre produzioni inviate da diversi Musei d’Italia (tra cui il “Museo del Figurino storico” di Calenzano, “La Villa Reale” di Monza, il “Forte di Bard”, il Museo “Glauco Lombardi” di Parma, l’Archivio di Stato di Milano, il Museo di Altamura, il Museo di Lucca) dal regista Lamberto Lambertini e pubblicato sul sito delle celebrazioni nazionali, sui canali social e sulle reti televisive, attraverso le rubriche di Rai Cultura e Rai Storia e Mediaset e sui canali social della Federazione europea “Città Napoleoniche”. Per il prossimo mese di agosto sarà la città di Novi Ligure a ricordare l’anniversario di Napoleone, che fu protagonista della famosa Battaglia del 1799.

Dal 4 al 15 agosto sono in cantiere alcune interessanti iniziative organizzate da Comune e Proloco, associazione “Novi 1799”, “Novinostra – In Novitate”, dalla Compagnia della Picca e del Moschetto, dalla compagnia teatrale amatoriale “I Matt’Attori”, insieme all’istituto “Boccardo-Ciampini”, ai panificatori novesi, Radio PNR e Canale Europa.

Sarà creato un percorso che avrà come tappe le zone legate al combattimento e alla storia cittadina, animate dai gruppi storici e da attori che aiuteranno i visitatori a immergersi nell’atmosfera dell’epoca.

Commenti: 0

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati con *