Mons. Guerra “perla del clero tortonese”

Visualizzazioni: 219

Il 14 aprile la Messa e il volume in memoria del sacerdote

SERRAVALLE SCRIVIA – Nel 2021, in occasione del 70° della morte di mons. Luigi Guerra, parroco di Serravalle Scrivia dal 1935 al 1951, la comunità parrocchiale ha celebrato l’anniversario realizzando un ciclo di conferenze e curando la ristampa del numero speciale in sua memoria, che era stato pubblicato poco dopo la sua scomparsa. Da questi eventi è nata l’idea di traslare i resti mortali del defunto sacerdote nella Collegiata e di pubblicare la raccolta delle conferenze e altra documentazione inedita, conservate nell’archivio storico parrocchiale nel libro intitolato La perla del clero tortonese – Mons. Luigi Guerra.

Venerdì 14 aprile sarà il giorno in cui si concretizzeranno i due avvenimenti. Alle ore 17, il vescovo Mons. Guido Marini, presiederà la Santa Messa in suffragio del sacerdote a 72 anni dal suo dies natalis e benedirà il nuovo sepolcro presso l’altare della Madonna Addolorata, patrona di Serravalle.

Al termine, sempre nella Collegiata, sarà presentato il nuovo volume alla presenza di Mons. Marini, del sindaco di Serravalle Scrivia, Luca Biagioni, del nipote di don Guerra, Pierluigi e degli autori, i due parroci don Francesco Larocca e don Luca Gatti.

Modererà il dibattito Matteo Colombo, direttore del nostro settimanale diocesano.

Mons. Guerra ha lasciato un ricordo indelebile nella comunità serravallese per la sua premura verso i giovani, i sofferenti, i malati che andava a trovare ogni giorno in ospedale, e gli anziani soli per i quali aveva pensato al “Ricovero” tanto sognato e desiderato e che oggi è un’apprezzata realtà a lui intitolata.

Commenti: 0

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati con *