“Mi sarete testimoni” in tutto il mondo

Visualizzazioni: 405

Venerdì scorso in cattedrale la Veglia missionaria diocesana presieduta dal vescovo

TORTONA – La sera di venerdì 21 ottobre in cattedrale è stata celebrata la Veglia missionaria diocesana alla vigilia della Giornata mondiale delle Missioni.

Anche se la presenza era un po’ scarna, la partecipazione è stata comunque intensa e molto spirituale. Il filo conduttore di quest’anno scelto da Missio è stato “Mi sarete testimoni”, ispirato ad alcuni spunti meditativi, forniti dal messaggio annuale del Papa per la Giornata. La Veglia è stata presieduta da Mons. Guido Marini che ha tenuto una bella riflessione sul grande dono dell’Eucaristia e sui testi biblici che intercalavano i canti e le preghiere di adorazione del Santissimo Sacramento esposto sull’altare da don Claudio Bal-di. Don Stefano Calissano, direttore del Centro Diocesano Missionario, ha guidato il momento di preghiera animato dal coro parrocchiale “Santo Stefano” di Casella diretto e accompagnato all’organo dal maestro Luca Dellacasa, insieme ai suoi studenti del liceo musicale “S. Pertini” di Genova.

Molto profonde e toccanti le parole del vescovo che, parlando di alcuni apostoli citati nel Vangelo di Giovanni, ha esortato i presenti a dire «Abbiamo trovato il Messia».

Questo, infatti, sarebbe un bellissimo annuncio missionario da far risuonare in tutto il mondo.

Ha poi indicato tre vie per vivere l’anelito missionario nella quotidianità che sono preghiera, parola e vita che devono essere la preghiera missionaria, la parola missionaria e la vita missionaria.

«Una preghiera che porti davanti al Signore le necessità di questo mondo» e poi una parola che «invita a Gesù, che invoglia a Gesù, che fa sentire la nostalgia per Gesù, che fa innamorare di Gesù e infine «una vita che parla, senza neppure bisogno di parlare perché trasmette la bellezza del Vangelo e una comunione di amore con il Signore». Al termine Mons. Marini ha consegnato a tutti una piccola croce segno più grande dell’amore di Gesù per l’umanità.

Dino Savio

Commenti: 0

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati con *