Ex Cavallerizza: al via il recupero dell’edificio

Visualizzazioni: 49

Il progetto prevede due lotti

NOVI LIGURE – Il recupero dell’edificio “Ex Cavallerizza” a Novi finalmente sta per partire, grazie a una progettazione nata dopo un concorso indetto nel 2022 dalla precedente Amministrazione. L’attuale Giunta comunale novese ha approvato questo progetto durante la sua ultima convocazione, introducendo la divisione in due lotti distinti. Il primo riguarda la messa in sicurezza della struttura e l’abbattimento delle “vele”. Il secondo, che partirà più avanti, prevede al momento, come da obblighi derivanti dal concorso di progettazione, la realizzazione dell’Accademia enogastronomica. Tuttavia, per questa seconda fase ci saranno ulteriori valutazioni. La decisione emergerà nell’ambito del SUA (Strategie Urbane d’Area), il programma complessivo per la rigenerazione della parte storica della città, che sarà oggetto di un confronto partecipato. Con la realizzazione di tale progetto l’Amministrazione si pone un duplice obiettivo: da una parte, dare l’avvio a un percorso di rigenerazione che possa riguardare l’intera zona, e dall’altra realizzare un edificio polifunzionale e innovativo, che unisca le richieste della comunità alle esigenze e alle potenzialità fornite dalla partecipazione di partners istituzionali operanti a vario titolo nel settore enogastronomico. Inoltre, il progetto si prefigge l’obiettivo di rompere l’isolamento culturale in cui è relegata la zona, stimolando la crescita sociale ed economica dell’intero territorio attraverso la promozione e la diffusione della cultura enogastronomica di tutto il Novese con l’inserimento dell’Ex Cavallerizza in ambiti che hanno rilevanza su scala urbana ed extraurbana.

Vittorio Daghino (Foto: Giampaolo Pepe)

Commenti: 0

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati con *