Claudia Bandiani e gli antichi sapori

Visualizzazioni: 19

Aperto il punto vendita dell’azienda agricola “Stella”

CASTELNUOVO SCRIVIA – Claudia Bandiani accoglie i clienti nel suo nuovo punto vendita, in via Roma, con uno stile semplice, solare e vivace ma nello stesso tempo garbato e riservato. Il suo mondo è fatto di mille vasetti multicolori, di etichette precise e di prodotti del territorio, esposti con sobrietà ed eleganza. Dietro quella magia di colori, sapori, profumi, esperienze c’è un lungimirante progetto, nato nel settembre del 2018, volto a conservare e a valorizzare cultura e tradizione contadina, per promuovere una alimentazione sana e un consumo intelligente.

La “sua” storia parte da lontano, sotto il segno della qualità e della competenza, dall’azienda agricola Stella che si trova nel comune di Isola Sant’Antonio, in una terra di confine tra Castelnuovo e Guazzora, quasi sulle rive del torrente Scrivia. Fu il nonno di Claudia Bandiani, Pierino, ad acquistare, negli anni ’40, la cascina “Monte Marchesa”, che oggi, grazie ai nipoti, produce cereali e ortaggi misti a rotazione, comprese le verdure autunnali. Dentro quei preziosi vasetti – in realtà di varie dimensioni – non si trova soltanto la famosa giardiniera (con un delicato e inconfondibile sapore agrodolce), i sottaceti, le verdure di stagione, le marmellate (ideali per i formaggi) e le confetture, ma anche tutta la passione, l’energia e l’armonia della terra e la creatività e l’impegno di chi trasforma sapientemente i suoi prodotti. Tra l’altro l’azienda “Stella” accoglie anche produzioni di altri agricoltori locali e collabora con imprenditori come la panetteria “Pani”, favorendo una significativa sinergia. La filosofia di Claudia si sposa perfettamente con il pensiero di Walter Massa e della sua associazione “Terre Derthona”, volta a recuperare la preziosa identità dei cibi genuini. La vetrina di Claudia ospita anche alcuni prodotti della Cascina “Elilù” di Elisa Gastaldi.

Roberto Carlo Delconte

Commenti: 0

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati con *