Cheesecake con zafferano

Visualizzazioni: 207

Osteria “La Rava e la fava”
Piazza Marconi 1, Sarezzano (AL)
Tel. 349 1162468; www.laravaelafava.net
Chef: Pier Francesco Serra

Nel centro di Sarezzano, piccolo paese sui colli Tortonesi, si trova questa autentica osteria di campagna che ricorda i tempi andati. Nella bella stagione si può mangiare all’aperto nel fresco dehors e nel resto dell’anno nelle ampie sale interne.

Ai commensali sono proposti ottimi piatti della tradizione e manicaretti originali cucinati, con grande attenzione alla scelta dei prodotti, dallo chef Pier Francesco Serra, coadiuvato da Camilla Mignone.

Fantasia, professionalità e cura per il cliente sono le caratteristiche di questo locale che presenta varie proposte a base di carne e di pesce e vanta una ricca carta di vini delle migliori case vinicole del territorio e non solo.

Ottimo anche il rapporto qualità e prezzo.

Da provare gli gnocchi di patata rossa con fonduta di Taleggio e porri croccanti, il filetto di maialino tostato su crema di patate e la cheesecake al bacio con zafferano Montebore, ricercata delizia locale, e gelée ai frutti di bosco di cui lo chef propone nella ricetta.

Dosi per 4 persone

Ingredienti per la cake:

75 gr di farina di nocciole, 75 gr di farina di mandorle, 150 gr di burro, 150 gr di zucchero, 25 gr di albume di uovo, 1,5 gr di sale fino.

Ingredienti per la crema:

750 gr di Philadelphia, 100 gr di zucchero a velo, 300 ml + 20 ml di panna, 1,30 grammi di zafferano Montebore, 15 gr di gelatina.

Ingredienti per la gelée:

300 gr di frutti di bosco (lamponi, mirtilli e more), 50 gr di zucchero, 4 fogli di gelatina.

Preparazione:

Impastare gli ingredienti per la base aggiungendo per ultimo l’albume. Formare un panetto e farlo riposare in frigo per circa un’ora. Stenderlo poi su una spianatoia formando un disco di circa 1,5 cm di altezza. Cuocere la base in forno per circa 12 minuti a 175° gradi, dentro una tortiera apribile di 28 cm di diametro. Una volta cotta far raffreddare. Per la crema aggiungere al Philadelphia lo zucchero a velo e mescolare. Montare i 300 ml di panna e aggiungerla al composto. Riscaldare a parte i 20 ml e sciogliervi i 15 gr di gelatina ammollata. Aggiungere lo zafferano al composto e attendere 10 minuti. Mescolare insieme alla crema la panna con lo zafferano. Adagiare il composto sulla base nello stampo e livellarlo. Farlo riposare in freezer per un’ora. Nel frattempo preparare la gelée, cuocendo i frutti di bosco per dieci minuti con lo zucchero. Passare il composto al colino e aggiungere la gelatina, ammollata, al composto caldo. Far raffreddare e versare sulla crema tolta dal freezer. Riporre in frigo per circa due ore.

Commenti: 0

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati con *