60.000 mascherine dalla Fondazione CRT

Visualizzazioni: 113

Investiti più di 120.000 euro; i pezzi donati a vari paesi

TORTONA – La protezione individuale contro il Coronavirus è fondamentale ed è possibile attraverso l’uso delle mascherine, rese un bene di lusso, a causa di una limitata disponibilità e varie speculazioni.

La Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona, che intuendo la necessità, aveva avviato nelle scorse settimane una linea di produzione affidata a un’azienda tessile locale, ora ha dato ancora una volta testimonianza del suo costante impegno nei confronti della comunità locale.

Da sabato 28 marzo è stata avviata la distribuzione gratuita alla cittadinanza, attraverso le farmacie cittadine, di due lotti di 1000 e 2000 mascherine.

Da venerdì 3 aprile è poi partita l’ulteriore fase di distribuzione di altre 18.000 mascherine destinate alle farmacie dei Comuni di San Sebastiano Curone, Garbagna, Carbonara Scrivia, Fabbrica Curone, Villalvernia, Pozzolo Formigaro, Carezzano, Molino dei Torti, Villaromagnano, Isola Sant’Antonio, Sale, Castelnuovo Scrivia, Pontecurone, Monleale, Viguzzolo, Casalnoceto, Cassano Spinola e Volpedo. A breve sarà avviata un’ulteriore e graduale distribuzione scaglionata di oltre 31.000 mascherine, tutte gratuite per chi ne farà richiesta, presso le farmacie.

Numeri impressionanti che, sommati alle mascherine che saranno prodotte nelle prossime settimane dall’azienda tessile e ai dispositivi già acquisiti per Croce Rossa e Misericordia, grazie al contributo della Fondazione, porterà il totale complessivo a ben 60.000 unità, per uno stanziamento che ha superato i 120.000 euro.

«Una notevole impresa portata a compimento con grande sforzo e tempestività esemplare, considerato il particolare e difficile momento» come ha dichiarato il presidente Dante Davio.

«La Fondazione – ha aggiunto Davio – vuole ringraziare per la generosa disponibilità dimostrata in questo difficile frangente Davide Grillo, titolare dell’agenzia di investigazione e di vigilanza Unità Gamma e Marco Greco, titolare della ditta “Sara Intimo”».

s.b.

Commenti: 0

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati con *