I campioni delle arti marziali nascono a Voghera

Visualizzazioni: 14

Risultati importanti per i ragazzi della palestra “One More Round”

VOGHERA – I primi mesi del 2019 hanno segnato una serie di traguardi importanti per la palestra “One More Round” di Voghera. Il centro, specializzato in sport da combattimento e non solo, cerca di migliorare sempre la qualità dei servizi offerti ai propri iscritti in un clima di amicizia e professionalità.

È in quest’ottica che uno degli istruttori, Davide Lanzillotta, dopo la partecipazione ad alcuni importanti eventi di Mma in Italia, si è recato per un mese di aggiornamento e allenamento presso la “Tiger Muhay Thai” di Pukhet, in Thailandia, uno dei migliori centri a livello internazionale per gli sport da combattimento, frequentato da professionisti provenienti da tutto il mondo.

L’obiettivo dell’esperienza in Asia è quello di migliorare oltre al proprio bagaglio tecnico anche le metodologie di insegnamento per i propri allievi italiani.

L’esperienza si concluderà, prima del rientro in Italia, con la partecipazione a un match in quella che è la terra natale della muhay thai.

Oltre a questo la “One More Round” ha visto i propri ragazzi ottenere importanti successi a livello sportivo.

Da menzionare è sicuramente uno dei più giovani atleti appartenenti al team, il sedicenne vogherese Riccardo Musso, che ha collezionato tre importantissimi successi nel Brazilian Jujitsu vincendo, nella propria categoria, il Milano Challenge, la Monferrato Cup e laureandosi campione italiano junior a Firenze. La giovane promessa vogherese è già al lavoro per preparare al meglio le gare dell’estate dove tenterà di confermare i buoni risultati ottenuti nella prima parte della stagione. Da ultimo, il fondatore della palestra e capo istruttore Andrea “Toby” Gobbato ha ottenuto un importantissimo risultato, sempre nel Brazilian Jujitsu, piazzandosi al secondo posto nella European Bjj All Star’s che si è svolta a Londra domenica 24 marzo. La competizione, che ha visto la partecipazione di atleti provenienti da diversi Paesi d’Europa, è caratterizzata dall’alto livello tecnico e, di conseguenza, un piazzamento così prestigioso è fonte di soddisfazione per l’intero sodalizio vogherese.

 

Qualche curiosità

La muhay thai è una disciplina di combattimento che comprende colpi di pugilato ma usa anche calci, ginocchiate e gomitate. La Mma (mixed martial arts) è una delle discipline di “ultima generazione”, racchiude l’essenza di tutte le arti marziali in un unico sport. Un tempo chiamata vale tudo, ad oggi è uno degli sport da combattimento con la maggiore crescita negli ultimi decenni. Nella sua evoluzione hanno preso spicco la boxe, il bjj, la muhay thai e il wrestling, per questo motivo è una delle arti marziali più complesse da imparare in quanto bisogna allenarsi in molteplici discipline che già di per sé richiedono tempo e dedizione per acquisire le tecniche migliori. Alla palestra della “One More Round” vengono comunque proposti una serie di corsi per esperti e principianti proprio in diverse discipline: oltre alle specialità di cui abbiamo appena parlato, anche K1, lotta libera, boxe, ving tsun e difesa personale.

Tra le più curiose e meno conosciute, il calisthenics, una tipologia di allenamento che si basa prevalentemente su movimenti naturali del proprio corpo facendo leva su un’attrezzatura minima come sbarra e parallele.

 

Il team vogherese

“Il nostro team – spiegano i membri – è formato da giovani atleti pronti a sacrificarsi e a mettersi sempre in gioco in ogni occasione, lasciando il segno in tutte le competizioni cui partecipano, a conferma di un ottimo lavoro svolto in allenamento durante tutto l’anno, senza sosta”. Il team è stato fondato a gennaio 2016 dopo un breve periodo di prova che ha permesso a Toby, insieme ad alcuni atleti che formano lo zoccolo duro, di prendere bene le misure.

“Il team per noi non è solo un gruppo di persone che si allenano insieme ma è una vera e propria famiglia nella quale tutti partecipano attivamente, unito sia nella vittoria sia nella sconfitta. I nostri coach lavorano su un programma a più step, in cui inseriscono le competizioni in modo molto intelligente, facendo prima acquisire molta esperienza ai nostri allievi”. La palestra “One More Round” si trova a Voghera in Strada Oriolo 45 e ha un sito internet e la pagina Facebook (www.onemoreroundasd.wordpress.com o facebook.com/onemoreroundasd).

Franco Scabrosetti

Commenti: 0

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati con *

Centro preferenze sulla privacy

Necessari

gdpr[allowed_cookies],gdpr[consent_types],

Marketing

Analitici

Questi cookie sono utilizzati per raccogliere dati degli utenti in modo anonimo.

_ga,_gai,gtm_auth,gtm_debug,gtm_preview
https://policies.google.com/privacy

Accessibilità

Questi cookie sono utilizzati per rendere accessibile il nostro sito.

sogo_animation_off,sogo_bnc,sogo_contrasts,sogo_contrasts_white,sogo_font_2,sogo_font_3,sogo_font_increase,sogo_readable_font