Valformosa isolata dal mondo

Visualizzazioni: 73

Il sindaco: «Il gestore telefonico trovi presto una soluzione»

BRALLO DI PREGOLA – Da diverse settimane i residenti e proprietari di seconde case che abitano nella frazione di Valformosa del Brallo sono costretti a convivere con i disagi causati dalla scarsa copertura telefonica e dall’assenza di connessione dati della linea. Una situazione che crea problemi a chi deve lavorare in modalità smartworking e agli anziani che non riescono sempre a utilizzare il telefono. «Finora il provider ci ha garantito una copertura telefonica e la trasmissione dei dati. – spiegano alcuni residenti – Purtroppo dall’ultima settimana di maggio ci sta creando dei disagi». «Naturalmente ci siamo rivolti alla compagnia telefonica chiedendo di risolvere il problema e abbiamo segnalato il disguido sulla sua pagina Facebook ma a distanza di ormai 4 settimane la situazione non è mutata. – continuano i residenti – Serve al più presto una soluzione soprattutto in questo periodo estivo che vede la presenza nella frazione di numerosi villeggianti molti dei quali necessitano della connessione dati per poter lavorare in modalità smartworking. Inoltre, una linea funzionante è fondamentale soprattutto per gli anziani che in caso di necessità non possono utilizzare il telefono«. Sulla situazione interviene il sindaco di Brallo di Pregola Piergiacomo Gualdana: «Siamo al corrente di questi disagi e per questo motivo ci impegneremo nel sensibilizzare il gestore affinché trovi una soluzione possibile che possa garantire una migliore copertura».

m.t.

Commenti: 0

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati con *