“Trail del Quarto Stato” in memoria di Caldone

Visualizzazioni: 157

“Azalai” il 14 giugno organizza la corsa virtuale

VOLPEDO  L’appuntamento di primavera con il “Trail del Quarto Stato” sulle colline del Tortonese e della Val Curone quest’anno si adatta alle misure legate all’emergenza Coronavirus e diventa vir tuale, anche se i partecipanti po tranno essere comunque protagonisti di un momento di condivisione all’insegna dell’amore per le bellezze della natura e per lo sport.

A rilanciare, per domenica 14 giugno, un’edizione diversa ma altrettanto emozionante e nel ricordo dell’ex sindaco Giancarlo Caldone è l’associazione “Azalai asd – Corse e Camminate nel Territorio Tortonese”: «Le troppe difficoltà che si sarebbero venute a creare a causa del rischio assembramento, ci ha fatto studiare una formula social e reale al tempo stesso – spiega Nicola Calia, presidente di “Azalai” – per questo motivo organizzeremo una corsa o camminata virtuale per ricordare Caldone, che tanto amava il suo paese e che è mancato alla fine dell’anno scorso, con un “via ufficiale” alle ore 9,30 nella piazza di Volpedo. L’evento, scandito dall’inno di Azalai composto da Sergio Muratore e dalla musica del nostro dj Enrico Pertusi, sarà trasmesso in diretta facebook». Tre rappresentanti di Azalai si disporranno e partiranno, proprio come rappresentato nel famoso quadro di Pellizza da Volpedo, per una corsa di un’ora e mezza. Quanti si saranno iscritti alla manifestazione (informazioni sul sito www.azalai.bio) sosterranno, con la “Virtual del Quarto Stato”, l’associazione Pellizza: «Acquistando a 10 euro una mascherina personalizzata in uno degli store di Cantieri Sportivi di Tortona o di Alessandria: – prosegue Checco Galanzino, uno dei fondatori di Azalai – aiuteremo le attività del sodalizio dedicato al pittore Pellizza e l’operato di Cantieri Sportivi, anch’essi messi alla prova da questo momento complicato». In collaborazione con l’amministrazione comunale di Volpedo, ora retta dal vicesindaco Elisa Giardini, saranno gli stessi Nicola Calia e Checco Galanzino a partire alla volta del loro percorso trail che, ogni partecipante potrà “costruirsi” avviandosi da casa propria per poi postare un selfie sulla pagina Facebook di Azalai, inserendo l’hastag #virtualquartostato.

«Sono arrivate tante iscrizioni anche dalla zona di Varese e di Como – conclude Galanzino – Aurora Scotti, presidente dell’associazione “Pellizza”, camminerà dalla sua Genova». Testimonial della Virtual 2020 sarà Claudia Vendramin (nella foto), “infermiera di famiglia” di 45 anni di Carbonara Scrivia: ha sconfitto il Coronavirus dopo essere stata per 15 giorni in ospedale a Novi Ligure e Tortona e averne trascorsi 66 in isolamento. Camminatrice e affezionata membro di Azalai ha da poco ripreso a lavorare e domenica festeggerà il suo ritorno alla vita con gli amici.

Alessandra Dellacà

Commenti: 0

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati con *