Tortona ha celebrato la Giornata mondiale del povero con il vescovo

Visualizzazioni: 327

Il pranzo comunitario offerto a 40 persone

TORTONA – Anche la città di Tortona ha celebrato la Giornata mondiale del povero, organizzando alcune iniziative in comunione con la Chiesa universale.

Nell’unità pastorale del centro storico è stata promossa una raccolta di generi alimentari a lunga conservazione tra le famiglie dei bambini del catechismo e tra i fedeli che hanno fatto pervenire il loro dono da distribuire ai tanti che ogni giorno bussano alla porta delle canoniche e delle sacrestie. Durante la celebrazione delle sante messe festive, come indicato da Monsignor Vittorio Viola, si è svolta poi la raccolta di offerte per il centro “Paolo VI” di Casalnoceto, gravemente compromesso nelle sue strutture a causa dell’ultima alluvione.

Il fulcro della giornata è stato tuttavia il pranzo offerto dal vescovo Vittorio Viola, in seminario, a circa 40 persone, indicate dalle associazioni caritative della città e dalle Parrocchie. In un clima di accoglienza e di famiglia si sono trascorse alcune ore di serenità, invitando i presenti, tutti volti noti e conosciuti, a ritirare durante la settimana il dono preparato per loro dalla generosità dei fedeli. I commensali hanno voluto esprimere al vescovo il loro “grazie”, firmando un biglietto che gli è stato fatto recapitare dai volontari presenti.

Claudio Baldi

Commenti: 0

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati con *