Mons. Vittorio Viola è il nuovo Segretario della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti

Visualizzazioni: 56

La nomina del Santo Padre Francesco: l’annuncio è stato dato alle ore 12 di giovedì 27 maggio in contemporanea in Curia a Tortona e a Roma. Il Papa gli ha conferito il titolo di Arcivescovo – Vescovo emerito di Tortona

Il nostro Vescovo Mons. Vittorio Viola è il nuovo Segretario della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti. Lo ha nominato il Santo Padre Francesco.

L’annuncio è stato dato alle ore 12 di giovedì 27 maggio in contemporanea in curia a Tortona e a Roma.

A leggere il documento ufficiale, pubblicato sul Bollettino Quotidiano della Santa Sede, nel salone del palazzo episcopale a Tortona, il Vicario generale mons. Mario Bonati, alla presenza dei vicari episcopali, di rappresentanze del clero e del sindaco della città Federico Chiodi in rappresentanza delle istituzioni.

Il Papa gli ha pari tempo conferito il titolo di Arcivescovo – Vescovo emerito di Tortona.

Mons. Viola rimane Amministratore apostolico pro-tempore della nostra diocesi, con tutte le facoltà e i poteri del Vescovo diocesano, sino alla nomina del nuovo Pastore.

Il regime della diocesi è quello della “sede vacante”.

Con lo stesso provvedimento, il Santo Padre ha nominato Prefetto della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti Mons. Arthur Roche, Arcivescovo – Vescovo emerito di Leeds, finora Segretario della medesima Congregazione.

Sua Santità ha inoltre nominato Sotto-Segretario della stessa Congregazione, con carattere episcopale e assegnandogli la Sede titolare di Rotdon, Mons. Aurelio García Marcías, finora Capo Ufficio.

Padre Corrado Maggioni, Sotto-Segretario della medesima Congregazione dal 5 novembre 2014, continua nel suo incarico.

Il Bollettino della Santa Sede riporta, come prassi, la biografia di chi viene nominato.

Ecco quella del nostro Vescovo.

Mons. Vittorio Francesco Viola è nato a Biella il 4 ottobre 1965. Dopo il diploma di Maturità Scientifica, è entrato nell’Ordine dei Frati Minori dell’Umbria e ha frequentato l’Istituto Teologico di Assisi.

Ha emesso la Professione Solenne nell’Ordine dei Frati Minori dell’Umbria il 14 settembre 1991, a Santa Maria degli Angeli; è stato ordinato Diacono il 4 luglio 1992 e Presbitero il 3 luglio 1993 da S.E. Mons. Luca Brandolini.

Ha frequentato il Pontificio Istituto Liturgico Sant’Anselmo in Roma, dove ha conseguito il Dottorato in Sacra Liturgia, il 19 febbraio 2000.

Padre Vittorio ha ricoperto i seguenti incarichi: definitore della Provincia Serafica dei Frati Minori dell’Umbria (1999-2002; 2003-2005; 2011-2014); custode del Convento e della Basilica Papale di Santa Maria degli Angeli in Porziuncola (1999-2005); guardiano del Convento presso la Basilica di S. Chiara in Assisi (2005-2014); membro della Consulta dell’Ufficio Liturgico Nazionale (fino ad oggi); responsabile della Commissione Liturgica della Regione Umbra (1997-2014); responsabile dell’Ufficio Diocesano per l’Educazione, la Scuola e l’Università (2006-2008) e direttore della Caritas (2008-2014) della diocesi di Assisi – Nocera Umbra – Gualdo Tadino.

Eletto alla sede vescovile di Tortona il 15 ottobre 2014, ha ricevuto l’ordinazione episcopale il 7 dicembre 2014 e ha preso possesso della Diocesi di Tortona il 14 dicembre 2014.

È membro della Commissione Episcopale per la Liturgia della CEI. Ha insegnato Sacra Liturgia presso il Pontificio Istituto Liturgico Sant’Anselmo, l’Istituto Teologico di Assisi, aggregato alla Facoltà di Teologia della Pontificia

Università Lateranense, e l’Istituto di Scienze Religiose di Assisi.

Dal 27 maggio 2021 è Segretario della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti.

Commenti: 0

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati con *