La benedizione del Papa per i 102 anni del diacono Marini

Visualizzazioni: 364

Consegnata dal vescovo il 4 ottobre a Torrazza

TORRAZZA COSTE – Nel 2020 il diacono permanente Angelo Marini era stato festeggiato dalla sua comunità di Torrazza Coste e dall’allora vescovo Mons. Viola per aver raggiunto il traguardo del secolo di vita. Due anni dopo è stato il nuovo vescovo, Mons. Guido Marini a complimentarsi con lui che ad agosto ha compiuto 102 anni.

Lo ha fatto di persona, recandosi lo scorso 4 ottobre nell’abitazione di Angelo e consegnandogli la pergamena con la benedizione apostolica di Papa Francesco che ha fatto arrivare da Roma per lui.

Alla consegna erano presenti i familiari e il parroco don Giuseppe Furtuna. Il diacono Angelo è oggi il depositario di una saggezza di vita maturata nel corso degli anni trascorsi all’insegna della laboriosità, della semplicità e del servizio.

È sempre rimasto accanto ai suoi sacerdoti e per molti anni ha partecipato ai pellegrinaggi diocesani dell’OFTAL. Famoso e indimenticabile il suo grandioso presepe meccanico che ogni anno allestiva nella chiesa di Torrazza e che ricreava gli scenari della Palestina mediante la minuziosa tecnica dei diorami.

Mons. Marini ha abbracciato Angelo e si è fermato a dialogare con lui, ringraziando il Signore che gli ha donato una lunga e serena vecchiaia.

Commenti: 0

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati con *