Enrico Bussalino a Palazzo Ghilini

Visualizzazioni: 35

Eletto il nuovo presidente della Provincia di Alessandria

ALESSANDRIA – Sabato 18 dicembre i sindaci e gli amministratori dei Comuni dell’Alessandrino hanno eletto il nuovo presidente della Provincia che è Enrico Bussalino, 44 anni, sindaco di Borghetto Borbera. Il candidato del centrodestra, indicato della Lega, ha ottenuto 50.021 preferenze, contro le 26.762 dello sfidante del centrosinistra Domenico Miloscio (Pd), sindaco di Pozzolo Formigaro. Prende il posto di Gianfranco Baldi (FI) che non potendo più ricandidarsi a primo cittadino di Cassine per il terzo mandato, non aveva più i requisiti per restare alla guida dell’amministrazione provinciale. Tra le priorità di chi entra a Palazzo Ghilini ci sono la manutenzione delle strade e degli edifici scolastici, l’assistenza ai Comuni e la convinta scelta di dire “no” al Deposito Nazionale per i rifiuti radioattivi. In consiglio provinciale per la lista civica “La Provincia dei Comuni” di Bussalino, sono stati eletti quattro consiglieri uscenti che sono Maurizio Sciaudone, consigliere di Alessandria, Matteo Gualco, sindaco di Paderna, Gian Paolo Lumi e Stefano Zoccola di Occimiano e tre nuovi che sono Benedetto Riccobono, consigliere comunale di Casale e due donne, la novese Eleonora Gatti e la tortonese Anna Sgheiz.

Nella lista di centrosinistra oltre a Miloscio, sono entrati Andrea Barisone sindaco di Molare, Vanessa Chiappino di Castellazzo Bormida e Claudio Pastorino di Prasco. Restano senza rappresentanti le zone dell’Acquese e del Valenzano.

Commenti: 0

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati con *