Anatra arrosto con verdure

Visualizzazioni: 1514

Agriturismo “La Casa dei Nonni”
Frazione Poalone 6, Zenevredo (PV)
Tel. 0385 49852; www.agriturismolacasadeinonni.com
chef Dario Crema

Lo chef Dario Crema dell’agriturismo La Casa dei Nonni di Zenevredo presenta l’anatra arrosto con dadolata di verdure e riduzione di balsamico.

Alla base della filosofia dell’agriturismo vi sono l’amore per la semplicità e la passione per l’accoglienza, punti centrali di un’attività che parte dall’idea di riportare in vita le caratteristiche tipiche di una cultura fondata sul rispetto della natura, sul lavoro e sul valore della famiglia. Gli stessi piatti preparati all’interno del ristorante, semplici e genuini, rispecchiano appieno questa filosofia, che punta sulla stagionalità delle proposte e sulle migliori ricette della cucina tipica pavese esattamente secondo tradizione.

Dosi per 4 persone

Ingredienti:

1 anatra intera, 1 zucchina, 2 carote, 1 peperone rosso, 1 porro, 10 pomodorini datterini, 1 melanzana, 500 ml di aceto balsamico, 1 cucchiaio di miele, rosmarino, sale e pepe quanto basta e 500 ml di vino bianco.

Preparazione dell’anatra:

in una teglia da forno disporre l’anatra e condirla con un filo di olio, sale, pepe e rosmarino, infornare a 190 gradi per 20 minuti rigirando di tanto in tanto; dopo la rosolatura sfumare con il vino e bagnare con un poco di brodo o acqua; continuare la cottura abbassando il forno a 160 gradi e coprendo con carta stagnola per 3 ore; aggiungere eventualmente ancora un po’ di liquido.

Preparazione delle verdure:

pelare le carote e lavare accuratamente le altre verdure; tagliarle a dadini, regolare e iniziare a saltare in padella prima peperoni e carote con olio sale e basilico aggiungendo poi le altre verdure, lasciando i pomodorini per ultimi.

Preparazione della glassa al balsamico:

in un pentolino ridurre a fuoco lento l’aceto balsamico insieme al miele fino a quando, ridotto della metà, inizia a schiumare, quindi lasciare raffreddare.

Finire la preparazione tagliando l’anatra e disponendola sul piatto sopra alle verdure con fette di porro grigliate quindi, a piacere, con la glassa al balsamico.

Commenti: 0

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati con *