Sandro Vannucci inaugura il Cammino di San Michele

Visualizzazioni: 26

Domenica si percorrerà il tragitto da Tortona a Volpedo sulla “Via dei Malaspina”

TORTONA – Sarà inaugurato domenica 22, con un tragitto a piedi o in bicicletta tra Tortona e Volpedo, da proseguire poi verso Varzi in bicicletta, il tratto del Cammino di San Michele Arcangelo, sul territorio tortonese e dell’Oltrepò. L’itinerario di devozione e di turismo attraversa tratti alpini e appenninici lungo i sentieri che erano percorribili già millenni or sono.

Il tragitto inizia in Irlanda, poi passa in Cornovaglia e in Francia a Mont Saint Michel, arriva in Italia dal Passo del Moncenisio, giungendo alla Sacra di San Michele e poi in Val Susa, attraversando Torino e, da Superga, scende nel Monferrato seguendo il sentiero CAI per Vezzolano, Crea e San Salvatore, sul percorso di devozione legato alla vita del Santo e ai monumenti e ai luoghi che ne ricordano la vittoria sul Diavolo. Il tratto da Alessandria giunge a Tortona e da qui procede con un nuovo tratto denominato “Via dei Malaspina” per Volpedo fino a Bobbio, da dove procede fino alla Grotta dell’Arcangelo Michele sul Gargano, in Puglia e da qui all’isola greca di Simi e in Israele dove si giunge sul Monte Carmelo.

Un percorso di 1.450 km attraverso antiche strade e sentieri, borghi storici e città, nel solco della vivace attualità di sviluppo turistico e di tutela del territorio legata ai cammini devozionali, sull’onda del successo di frequentazione per realtà di livello mondiale come Compostela o la via Francigena.

Da 15 secoli San Michele è il protettore dei pellegrini e il flusso turistico verso la grotta sul Gargano è attivo da tantissimo tempo, da ben prima del più conclamato e frequentato pellegrinaggio a Santiago de Compostela. Le istituzioni locali hanno dato massimo supporto al comitato promotore, presieduto dal giornalista televisivo Sandro Vannucci, già conduttore di “Linea Verde”, che la settimana scorsa in Comune ha presentato insieme al sindaco Federico Chiodi il tragitto che sarà inaugurato il 22 settembre da una camminata TortonaVolpedo sulla “Via dei Malaspina”.

Poi il gruppo degli organizzatori raggiungerà Varzi in bicicletta e nei giorni successivi ripartirà alla volta di Bobbio. Per il ritrovo di Tortona, domenica 22, è previsto in piazza Malaspina alle 9, con il bicchiere della staffa, il saluto del sindaco e del comitato promotore e la benedizione del corteo alla chiesa di San Michele alle 9.45. Alle 10 il gruppo, con i Camminatori Runner Ciclisti Mountain Bike e il gruppo podistico Azalai parte per Viguzzolo, dove alle 10.30 sosterà alla Soms La Fraterna.

Alle ore 11 a Volpeglino l’associazione Comunità di Berzano offre acqua e uva, alle 11.30 a Monleale Alto sosta supportata dal Comune.

Alle 12 arrivo e visita guidata alla pieve romanica di Volpedo, dove è custodito un affresco su San Michele, aperitivo a cura del Malaspina Bistrot e Casa Stringa, pranzo all’antico mercato, visita ai musei del Pellizza e partenza della staffetta in mtb con EBike Awareness di Costa Vescovato verso Varzi.

Stefano Brocchetti

Commenti: 0

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati con *