Vuoi aiutare il Congo? Chiedi la chiavetta Usb

Visualizzazioni: 534

Progetto solidale del Jack Dennis Unppluged Duo

TORRAZZA COSTE – Alla fine dello scorso febbraio, quando era appena stato individuato il primo focolaio di Coronavirus a Codogno, il Jack Dennis Unppluged Duo (composto da Dennis Destro-/voce e chitarra e Umberto Ferrarazzo/chitarra solista e cori) lanciava attraverso i social un progetto di musica solidale: «Era appena saltata una data del nostro live: – ricorda Dennis Destro – io e Umberto non sapevamo che sarebbe stata la prima settimana senza concerti dal vivo di un anno che, tuttora, ci tiene lontani dal nostro pubblico. Dallo studio di registrazione di Umberto, a Torre Ratti di Borghetto di Borbera, abbiamo realizzato una diretta Facebook dove invitavamo le persone ad acquistare una chiavetta Usb con brani interpretati da noi e in collaborazione con altri musicisti. La distribuzione vera è partita l’estate appena passata, con l’allentamento della morsa del virus e ora abbiamo ripreso a promuovere questo piccolo gesto, che fa bene a chi a-ma la musica e all’associazione “Aleimar”, cui va il ricavato dell’iniziativa». Con 12 euro, infatti (la spedizione è compresa) è possibile sostenere questa Onlus che ha sede nella milanese Melzo e una sezione a Torrazza Coste, nel Vogherese. «Oltre ad essere un grande chitarrista, Dennis Destro è un uomo dal cuore grande. – afferma Francesco Moroni, responsabile progetti nel Congo per “Aleimar” – Grazie ad Ester, una preziosa amica comune, è venuto a sapere del nostro impegno in un orfanotrofio congolese che accoglie oltre 50 bambine nel centro di accoglienza “Laura Vicuña” a Lubumbashi. Da qualche anno la musica di questo sodalizio ci supporta nei nostri percorsi, che ci portano a operare in più parti del mondo: non possiamo che esserne grati». Chi volesse acquistare l’Usb solidale (a oggi ne sono state recapitate a casa oltre 200) del Jack Dennis Unppluged Duo può contattare le pagine fb Jack Dennis Unplugged Duo e Aleimar Congo – Sez. Torrazza Coste.

Alessandra Dellacà

Commenti: 0

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati con *