Il nuovo Messale è un “tesoro prezioso”

Visualizzazioni: 61

L’incontro del 29 ottobre a Casteggio

CASTEGGIO – Giovedì 29 ottobre presso la chiesa del S. Cuore, Mons. Vittorio Viola ha presentato nel vicariato di Casteggio la nuova edizione del Messale che sarà utilizzato a partire dalla prima domenica di Avvento. L’incontro è stato registrato ed è disponibile sul canale YouTube della “Comunità San Luigi Versiglia”. Alla serata erano presenti il parroco, che è anche il vicario foraneo, mons. Marco Daniele, diversi sacerdoti del vicariato e tanti fedeli della comunità pastorale. Il vescovo ha invitato a riscoprire, la bellezza di questo libro che «racchiude l’ultima cena di Gesù» e per iniziare ha ripercorso la storia editoriale del testo che è arrivato alla terza edizione. «Il Messale – ha spiegato – proprio come fa la Chiesa, custodisce il mandato del Signore e dentro racchiude tutta la tradizione viva ecclesiale che trasmette e proclama la forma del celebrare.

È un patrimonio infinito, un tesoro prezioso, che ci aiuta a riscoprire la bellezza e la fecondità della celebrazione». Ha poi illustrato le differenze più significative che sono state introdotte per i fedeli in alcune preghiere e in alcuni passi della liturgia.

Daniela Catalano

Commenti: 0

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati con *