Iginio Olita è il prefetto di Alessandria

Visualizzazioni: 1715

Nominato il 25 febbraio al posto di Antonio Apruzzese

ALESSANDRIA – Iginio Olita, 66 anni, dal 25 febbraio scorso è il nuovo prefetto di Alessandria, dove a breve si insedierà.

Olita, che vanta una lunga carriera come uomo dello Stato, lascia il suo incarico a capo della Prefettura del Verbano Cusio Ossola che occupa dal 2016.

È nato a Brindisi il 20 febbraio 1954 e si è laureato in Giurisprudenza a Padova.

Nel 1994 nella stessa città diventa vice capo di Gabinetto in Prefettura e cinque anni dopo è trasferito alla Prefettura di Udine dove nello stesso anno è promosso a viceprefetto. A maggio del 2007 è stato richiamato a Roma al ministero degli Interni con l’incarico di capo di Gabinetto del capo cipartimento degli Affari Interni e Territoriali e come componente del Comitato di sostegno e monitoraggio delle Commissioni Straordinarie incaricate della gestione dei consigli comunali e provinciali sciolti per infiltrazioni mafiose.

Nel 2009, dopo il terremoto, è inviato a L’Aquila come coordinatore dei dirigenti e del personale dell’amministrazione Civile del Ministero dell’Interno inviati in Abruzzo. Dal 2010 è stato assegnato alla Prefettura di Verona ed è stato vice Prefetto Reggente fino al 25 giugno 2015.

Commenti: 0

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati con *