A Vho sventola la bandiera dei “Borghi più belli d’Italia”

Visualizzazioni: 198

La cerimonia sabato scorso nella frazione

TORTONA – È ufficiale. Vho fa parte dell’associazione “I Borghi Più Belli d’Italia” per i prossimi tre anni come invitato speciale, con la possibilità in futuro di entrarvi a pieno titolo, come Volpedo e Garbagna, gli unici due comuni della provincia di Alessandria a farne parte. È un importante segno del grande potenziale turistico e di attrattività residenziale di questa porzione di territorio piemontese che, attraverso i panorami collinari, le tipicità enogastronomiche, le tradizioni e i monumenti, può sviluppare ulteriormente le proprie opportunità. La ratifica dell’ingresso di Vho, frazione di Tortona, nel prestigioso gruppo è avvenuta nel pomeriggio di sabato 9 ottobre, quando, nel corso di una cerimonia, il presidente de “I Borghi Più Belli d’Italia”, Fiorello Primi, ha consegnato la bandiera e lo stendardo dell’associazione al sindaco Federico Chiodi e al vicesindaco e assessore al turismo Fabio Morreale, che a Vho risiede ed è stato il principale fautore della candidatura della frazione. Era presente la presidente della Soms Vhoese, Marina Torriglia, il presidente dell’agenzia di sviluppo turistico della Provincia di Alessandria, Roberto Cava e altre autorità e rappresentanti delle aziende di produzione vinicola locale. «È prima di tutto un’opportunità di promozione turistica – ha dichiarato il vicesindaco Fabio Morreale – e un modo per fare conoscere le qualità del nostro territorio, le produzioni vitivinicole e le bellezze paesaggistiche capaci di attrarre i visitatori.

Certamente occorrerà adesso un grande lavoro di sinergia tra istituzioni, imprenditoria, agenzie di sviluppo, volontari dell’associazionismo e residenti, ma il biglietto da visita che possiamo esporre, con l’ingresso in questa associazione, è il miglior lasciapassare».

Stefano Brocchetti

Commenti: 0

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati con *