Ci sono più soldi per contenere l’emergenza abitativa

Visualizzazioni: 54

VOGHERA – Aumentano per il 2019 di circa 20 mila euro i contributi a favore dell’emergenza abitativa come premio di Regione Lombardia perché Voghera è stato giudicato un Comune virtuoso.

Il finanziamento per l’anno 2019 ammonta ad 54.475 euro comprensivi della quota aggiuntiva di 16 mila euro assegnati come quota premiale all’ambito per avere utilizzato tutti i fondi del biennio precedente.

Lo scorso anno ci sono stati 22 beneficiari (20 residenti a Voghera, 2 residenti a Rivanazzano Terme) per un importo pari a 35.142 euro.

Nei giorni scorsi è stato approvato il bando dal Comune di Voghera, in qualità di ente capofila del Piano di Zona dell’ambito distrettuale Voghera e Comunità Montana Oltrepò Pavese, per l’erogazione di contributi regionali per il contenimento dell’emergenza abitativa e il mantenimento dell’alloggio in locazione. “Abbiamo a disposizione circa 20 mila euro in più rispetto all’anno precedente che sono la dimostrazione di come il Comune, e in particolare l’assessorato e gli uffici, hanno svolto un buon lavoro.

L’attenzione e l’impegno per contenere l’emergenza abitativa e per aiutare chi fa fatica a pagare il canone di locazione è costante, abbiamo sostenuto lo scorso anno 22 nuclei”, commenta l’assessore Simona Virgilio.

Commenti: 0

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati con *