Visita “a sorpresa” nel dormitorio

Visualizzazioni: 344

Mons. Marini martedì sera ha incontrato i volontari e gli ospiti della struttura cittadina

TORTONA – Martedì 15 febbraio i volontari dell’associazione “Matteo25 OdV – Massimo Sartirana”, che gestiscono il dormitorio cittadino, insieme alla presidente Laura Cebrelli, hanno ricevuto una gradita sorpresa.

Al momento dell’apertura hanno trovato sulla porta il vescovo che si è recato a visitare la struttura.

Stupiti anche i 5 ospiti che erano giunti per trascorrere la notte al caldo. Ad accoglierli è stato Mons. Marini che con un sorriso gentile si è presentato e si è fermato a dialogare con loro, mettendoli subito a loro agio. Grande la commozione e la gioia di tutti i presenti che hanno apprezzato l’umiltà e la generosità del pastore diocesano.

«Lui ha avuto una parola e un gesto di affetto per ciascuno di noi. – ha dichiarato la presidente Laura Cebrelli – Per noi è stato veramente un momento molto bello e un segno della tenerezza di Dio».

«Voglio ringraziare Mons. Marini – ha aggiunto la presidente – perché, nonostante i suoi impegni, ha trovato il tempo per venire da noi e ci ha fatto sentire amati. Lui è già entrato nei nostri cuori».

Dopo aver conosciuto la realtà, il vescovo è stato accompagnato nella vicina Casa di Accoglienza.

A fare gli onori di casa è stato il presidente Eugenio Presciutti che è anche volontario del dormitorio.

È stato lui a mostrare a Mons. Marini le stanze della Casa e a spiegargli come funziona e come è organizzata la distribuzione del vestiario e dei generi di prima necessità ai poveri della città.

Il presule, insieme al parroco don Claudio Baldi, ha ringraziato i volontari per il servizio che offrono a quanti hanno difficoltà economiche e sociali e ha apprezzato il fatto che il dormitorio ha sempre le porte aperte per quanti sono pronti a fare volontariato e sono disposti a mettersi in gioco, superando i pregiudizi quotidiani.

Daniela Catalano

Commenti: 0

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati con *