Un conto profumato

Visualizzazioni: 77

Piero Fassino è accusato di aver voluto sottrarre un profumo Chanel da 100 euro al duty free di Fiumicino. Un commento di uno degli addetti al negozio avrebbe fatto alzare i toni al deputato. Da lì l’intervento della Polaria e la denuncia. (Foto: Ansa)

Commenti: 0

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati con *