Lo Spirito Santo è il grande alleato della pienezza della vita

Visualizzazioni: 203

Messa e Adorazione eucaristica per gli Uffici di Curia

TORTONA – Mercoledì 17 maggio, nella cappella episcopale, il vescovo ha presieduto la S. Messa mensile per gli Uffici di Curia, alla presenza di don Stefano Calissano, direttore del Centro Missionario dio- cesano e don Paolo Padrini, segretario vescovile.

Nell’omelia Mons. Marini ha posto l’attenzione sul fatto che nelle celebrazioni del Tempo pasquale, giorno dopo giorno, si fa sempre più insistente, negli Atti degli Apostoli e nel Vangelo, il richiamo allo Spirito Santo, chiamato da Gesù “Spirito della Verità”.

È proprio lo Spirito Santo che conduce a un incontro sempre più partecipato e pieno con il Signore. Desidera, infatti, «rendere la nostra vita cristiana sempre più di Cristo, una cosa solo con Lui, perché la nostra fede diventi sempre più pensare come Gesù, la nostra speranza sempre più un’attesa certa, gioiosa del nostro risorgere in Lui e la nostra carità diventi sempre di più un amare secondo i confini dell’amore stesso di Dio». Lo Spirito Santo, infatti, «è il grande alleato della pienezza della nostra vita, nella misura in cui la presenza di Dio in noi si fa una fede, una speranza e una carità sempre più viva». Mons. Marini ha, poi, esortato i presenti a invocare spesso lo Spirito nel cammino quotidiano. Al termine è iniziata l’Adorazione personale in Cattedrale, dove è sempre esposto il S.S. Sacramento. A mezzogiorno, nella cappella dell’Episcopio, è stato recitato il Regina coeli.

Commenti: 0

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati con *