Le campionesse italiane salutano il vescovo

Visualizzazioni: 188

Martedì 21 marzo la visita alla squadra durante l’allenamento al PalaCamagna

TORTONA – È stato un momento di incontro informale e amichevole quello di Mons. Guido Marini ha fatto martedì 21 marzo al Palasport “Uccio Camagna” per complimentarsi con le atlete del Basket Club Castelnuovo Scrivia dopo la vittoria della Coppa Italia di Serie A2. La aquadra, orbitante nell’ambito del Derthona basket e sostenuta dal Gruppo Gavio, ha ottenuto un prestigioso risultato conquistando la coppa di categoria ed è stata la prima del territorio della Bassa Valle Scrivia ad aggiudicarsi una competizione nazionale.

Il vescovo, accompagnato dal segretario don Paolo Padrini, ha conosciuto le giocatrici e lo staff tecnico, diretto dall’allenatore Nino Molino e, complimentandosi per il successo raggiunto, ha sottolineato l’importanza della diffusione dei valori sportivi e il fatto che le ragazze portano in tutta Italia il loro territorio.

Ha poi salutato personalmente la capitana Giulia Rulli e l’allenatore e ha ricevuto dalla società una delle canotte ufficiali utilizzate dalle cestiste nella finale di Coppa disputata contro la squadra di Milano, con la quale il BC Castelnuovo sta lottando per il primo posto nel girone, che, dopo i play off, significa la premiazione nella massima categoria nazionale della pallacanestro femminile.

Stefano Brocchetti

Commenti: 0

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati con *