Centro per l’impiego nell’ex Tribunale

Visualizzazioni: 70

Il palazzo ospita già l’Agenzia delle Entrate e la Guardia di Finanza

VOGHERA – Dopo l’Agenzia delle Entrate e la Guardia di Finanza che si insedierà entro la fine dell’anno, il palazzo dell’ex Tribunale ospiterà anche il Centro per l’impiego della Provincia di Pavia. La struttura di via Plana da mesi è oggetto di una serie di interventi con l’obiettivo di ridare nuova vita a un palazzo che sarebbe caduto in degrado. Smantellati gli uffici giudiziari, dopo l’accorpamento deciso con il Tribunale di Pavia, l’Amministrazione comunale, guidata dalla sindaca Paola Garlaschelli, ha deciso di creare spazi per nuovi uffici. I lavori che il Comune sta portando avanti riguarderanno la ristrutturazione del secondo piano mentre attualmente al primo piano si trovano l’Agenzia delle Entrate e presto verranno ultimati altri uffici, camere e alloggi per comandante e vicecomandante della Guardia di Finanza. Ora arriverà anche lo Sportello provinciale del Centro per l’impiego. La presentazione del progetto è avvenuta lunedì mattina nella sala consigliare di palazzo Gounela a Voghera. Presenti il presidente della Provincia di Pavia Vittorio Poma, la sindaca Paola Garlaschelli, l’assessore ai Lavori Pubblici Giancarlo Gabba e l’assessore all’Urbanistica e Patrimonio William Tura.

Gli spazi del Centro per l’impiego della Provincia di Pavia saranno più grandi rispetto agli attuali. Si passerà dai 150 metri quadrati della sede di via del Popolo, a 700 metri quadrati. Aumenteranno anche gli impiegati che passeranno dagli attuali 7 a 24 con la nuova sede che diventerà operativa entro la prossima estate. Per questo intervento la Provincia sosterrà una spesa di 800 mila euro escluso il costo dei nuovi arredi che saranno acquistati a parte.

«Su questo importante progetto stiamo lavorando dal mese di ottobre scorso, da quando ci siamo insediati. _ spiega Garlaschelli – Si tratta di un’opportunità per la città di Voghera che sarà in grado di offrire ai cittadini un servizio migliorato con spazi nuovi, più accoglienti, che saranno ristrutturati all’interno del pian terreno dell’ex Tribunale che così verrà recuperato».

«In questo momento il mercato del lavoro è al centro dell’agenda del Governo e della Regione. – ha detto il presidente della Provincia Poma – Ricordo inoltre che la stessa Regione Lombardia è l’unica in Italia che ha deciso di trasferire la competenza sull’organizzazione del mercato del lavoro alle Province. Per organizzazione del mercato del lavoro si intende la gestione dei Centri per l’impiego. Questa è la ragione per cui oggi siamo qui. Siamo qui per illustrare il rapporto di collaborazione che si è creato con il Comune di Voghera che porterà alla concretizzazione di questo importante progetto. Noi come ente abbiamo l’esigenza di avere uno spazio di 700 metri quadrati per poter ospitare 24 impiegati rispetto ai 7 presenti nella sede attuale. Il Comune ha quindi dato la disponibilità a valutare gli spazi situati all’interno dell’ex Tribunale che per noi sono risultati congeniali. Inoltre credo che accogliere i cittadini che stanno vivendo un periodo di difficoltà in un ambiente più confortevole sia sicuramente un fattore positivo».

Rimarrà infine una piccola parte ancora libera che potrebbe essere occupata da un altro ente. Tale possibilità sarà valutata nei prossimi mesi dall’Amministrazione comunale.

Mattia Tanzi

Commenti: 0

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati con *