Celebrazione per gli Ordini Costantiniano e Mauriziano

Visualizzazioni: 149

Consegnati al vescovo i diplomi di aggregazione e le insegne di entrambe le milizie cavalleresche

TORTONA – Nella mattinata di sabato 25 novembre, nella cappella del Seminario, Mons. Guido Marini, ha celebrato la S. Messa per i cavalieri e le dame dell’Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro e del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio. Erano presenti il Delegato mauriziano di Lombardia, Alberto di Maria con il priore mons. Luigi Mistò e i vicari di Alessandria e Pavia; il Delegato costantiniano di Lombardia Giuseppe Rizzani con il priore mons. Arnaldo Morandi, l’onorevole Gabriele Albertini e i rappresentanti di Alessandria e Pavia. Nell’omelia il vescovo, invitando a guardare l’eroica fermezza di Santa Caterina, venerata in quel giorno e commentando la Parola di Dio della liturgia, ha invitato i numerosi presenti a coltivare in cuore “un’accoglienza meravigliata e gioiosa per il dono della salvezza, a tutti offerto in Cristo” e, con questo atteggiamento, ad affrontare la lotta contro il peccato. Mons. Marini ha anche ringraziato i due ordini per la costante attenzione rivolta alla Chiesa tortonese e per il generoso sostegno alle attività di carità e formazione. Al termine della celebrazione, i due delegati hanno consegnato al vescovo i diplomi di aggregazione e le insegne di entrambe le milizie cavalleresche. Nella stessa circostanza, don Maurizio Ceriani, vicario episcopale per la vita consacrata, ha ricevuto la medaglia mauriziana di benemerenza in argento, come riconoscimento del servizio prestato per quattro anni come delegato e priore di Lombardia dell’ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro.

Commenti: 0

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati con *