“Un Gol nel tuo Cuore” per vincere la distrofia

Visualizzazioni: 58

La partita di calcio con la Nazionale Artisti TV a favore di “Parent Project”

NOVI LIGURE – “Parent Project”, l’associazione di pazienti e genitori di bambini e ragazzi con distrofia muscolare di Duchenne e Becker, organizza la partita di calcio amichevole “Un Gol nel tuo Cuore”, finalizzata alla raccolta fondi, che si svolgerà domenica 9 giugno, dalle ore 18, presso lo Stadio “Costante Girardengo”.

L’evento nasce grazie alla collaborazione con l’Associazione Sportiva Novese Calcio, la Città di Novi Ligure e la Nazionale Italiana Artisti TV, in occasione del centenario della storica Società Novese. Un appuntamento speciale che si inserisce nel calendario del “Centenario della nascita di Fausto Coppi”, curato dall’amministrazione comunale. La Nazionale Italiana Artisti TV si confronterà in campo in un incontro triangolare con una formazione mista della Novese Calcio e con la formazione “Amici di Parent Project”, composta da volontari e sostenitori di Parent Project.

L’obiettivo di questa grande giornata sportiva all’insegna del divertimento e della solidarietà sarà quello di raccogliere fondi a sostegno di Parent Project. Nello specifico, le donazioni raccolte andranno a contribuire al progetto “Programma di fisioterapia motoria e respiratoria a domicilio rivolto ai pazienti affetti da distrofia muscolare di Duchenne e Becker residenti in Piemonte”.

L’evento si aprirà alle ore 18 con gli interventi delle istituzioni, dell’associazione e delle diverse realtà coinvolte e con la presentazione delle squadre in campo. A seguire, un intervento musicale con il cantante Davide De Marinis.

La partita sarà composta di tre tempi e si concluderà con una premiazione simbolica a cura dell’associazione Parent Project e delle altre realtà coinvolte.

Sono stati annunciati alcuni nomi dei giocatori della Nazionale Artisti TV: l’allenatore sarà l’attore Ugo Conti e il capitano sarà il comico Gigi Sammarchi. In porta ci sarà il fotomodello Andrea Tacconi e in centrocampo Valerio e Fabrizio Salvatori, in arte i Two Twins.

Giocheranno, inoltre, nella squadra Fabrizio Fontana alias Capitan Ventosa, il batterista leader dei Rezophonics Mario Riso, il commentatore sportivo Francesco Oppini, Alessandro Calabrese, protagonista di alcuni reality tv e l’attore, mimo e cantante Simone Barbato.

In qualità di ospiti speciali saranno presenti alcune personalità celebri del mondo dello sport – Josè Altafini, Enzo Gambaro, Marco Lanna, Stefano Civeriati e Luca Cavallo – insieme alla scrittrice e sceneggiatrice Debora Scalzo, già madrina della precedente edizione dell’evento, svoltasi ad Alessandria nel 2018. Per tutta la durata dell’iniziativa sarà attivo un punto informativo dell’associazione, con la distribuzione di materiali istituzionali.

La distrofia muscolare di Duchenne (DMD) è la forma più grave delle distrofie muscolari, si manifesta in età pediatrica e causa una progressiva degenerazione dei muscoli.

La distrofia di Becker (BMD) è una variante più lieve, il cui decorso varia però da paziente a paziente. Al momento, non esiste una cura.

Parent Project aps è un’associazione di pazienti e genitori con figli affetti da distrofia muscolare di Duchenne e Becker. Dal 1996 lavora per migliorare il trattamento, la qualità della vita e le prospettive a lungo termine dei bambini e ragazzi affetti dalla patologia attraverso la ricerca, l’educazione, la formazione e la sensibilizzazione. Gli obiettivi di fondo che hanno fatto crescere l’associazione fino ad oggi sono quelli di affiancare e sostenere le famiglie attraverso una rete di Centri Ascolto, promuovere e finanziare la ricerca scientifica e sviluppare un network collaborativo in grado di condividere e diffondere informazioni chiave. Per prenotazioni si può telefonare (tel. 347/2263948), inviare la mail (associazione@parentproject.it) o visitare il sito (www.parentproject.it).

Commenti: 0

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati con *