Si raccolgono fondi per il Centro “Paolo VI” alluvionato

Visualizzazioni: 31

Dopo l’emergenza maltempo è partita la raccolta fondi per il Centro “Paolo VI” colpito dal nubifragio
La prima stima dei danni è di oltre 500.000 Euro.
Allagato anche il locale delle cucine: adesso i pasti sono garantiti dalla Protezione civile.
Il violento nubifragio che si è abbattuto sul territorio del Tortonese nella giornata e nella notte di lunedì 21 ottobre ha causato gravi danni al Centro “Paolo VI” di Casalnoceto, la struttura della Diocesi di Tortona che ospita 80 minori con disabilità psichiche.
L’acqua ha allagato in modo irreversibile la cucina, la lavanderia e i locali tecnici che garantiscono il funzionamento del Centro. Ad una prima stima l’importo dei danni supera i 500.000 Euro.
Molti dei pazienti ospiti del “Paolo VI” hanno decreti di allontanamento dalle famiglie e quindi non possono fare rientro nelle loro case, altri sono non deambulanti.
“Serviranno oltre 500.000 Euro per ripristinare la cucina, i locali tecnici ed i relativi impianti distrutti dalla forza dell’acqua – dichiara don Cesare De Paoli, direttore del Centro – per non dire di tutte le derrate alimentari che abbiamo dovuto gettare. La Protezione civile di Alessandria allestirà una cucina da campo per garantire il cibo ai nostri ospiti. Ma dobbiamo subito ripartire: per questo rivolgo un appello a tutte le persone e agli amici di buona volontà perché non facciano mancare la loro solidarietà”.
Chi vuole fare una donazione al Centro “Paolo VI” può utilizzare
il conto corrente bancario
Iban: IT16F0311148670000000013073
o
PAYPAL entrando nel sito internet www.centropaolovi.it
e cliccando su: SOSTIENICI

Commenti: 0

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati con *