La “Rosa Camuna” ad “Albero Fiorito”

Visualizzazioni: 10

 

 

BAGNARIA – Si è svolta nei giorni scorsi all’auditorium della sede milanese della Regione Lombardia la cerimonia di consegna del premio “Rosa Camuna” che va ogni anno a personalità, associazioni ed enti lombardi che si sono distinti operativamente in vari settori sociali.

Tra premiati dal presidente delle regione Lombardia Attilio Fontana, l’alpinista Marco Confortola, il conduttore televisivo Max Laudadio, la sciatrice Sofia Goggia, lo chef Carlo Cracco, l’astronauta Paolo Angelo Nespoli, il fotografo e giornalista Gabriele Micalizzi. Per la provincia di Pavia quest’anno il premio è stato consegnato all’Associazione “Albero Fiorito Onlus” con sede in Bagnaria. A ritirare l’ambito riconoscimento il presidente Massimo Chiappini e Gianluigi Bedini. Presente anche il sindaco di Bagnaria, Mattia Franza, che ha dato inizio all’iter proponendo l’associazione, ed il consigliere regionale Ruggero Invernizzi che ha voluto ringraziare tutti i volontari del sodalizio per il prezioso aiuto che viene dato alle persone in difficoltà della nostra zona. In questo momento l’associazione aiuta ben 53 famiglie residenti nel territorio montano, in difficoltà, offrendo beni di prima necessità.

Per il sindaco di Bagnaria Mattia Franza si è trattato di “un importante riconoscimento da parte di Regione Lombardia a favore di un gruppo che ha sede nel nostro comune ma che opera su tutto il territorio dell’alto Oltrepò attraverso un aiuto concreto per le famiglie in difficoltà”.

Mattia Tanzi

Commenti: 0

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati con *