La Fondazione CRTortona aiuta i giovani a trovare lavoro

Visualizzazioni: 99

TORTONA – La Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona vara un nuovo progetto di inserimento lavorativo per i giovani residenti sul territorio, in collaborazione con Confartigianato Imprese Alessandria e con il supporto tecnico di Gi Group, multinazionale di ricerca lavoro.

Un apposito bando darà accesso a percorsi di presa in carico dei giovani in cerca di lavoro mediante supporto orientativo, per strutturare un progetto professionale realizzabile e l’inserimento in tirocinio presso le aziende artigiane del territorio, una via che nella maggior parte dei casi sfocia in un contratto di apprendistato a tempo indeterminato. Non solo quindi una modo per favorire l’incontro di domanda e offerta di lavoro, ma un’opportunità per i giovani di riflettere sul percorso da intraprendere e da spendere in modo efficace sul mercato del lavoro, oltre che per fornire alle aziende la qualificazione di quella manodopera ricercata spesso senza esito, lasciando vacanti posti di lavoro e opportunità di crescita per aziende e lavoratori.

“Il progetto è stato varato nell’attuazione dei nostri programmi di sostegno allo sviluppo economico” ha dichiarato il presidente della Fondazione Dante Davio (nella foto). Alla presentazione sono intervenuti il presidente di Confartigianato Alessandria Adelio Ferrari, il sindaco Federico Chiodi e i referenti della società di ricerca e formazione coinvolta. “Oltre a rispondere a situazioni di difficoltà sociale, – ha aggiunto Davio – intendiamo supportare il tesuto economico locale e le numerose realtà produttive dell’artigianato”. I soggetti selezionati tra coloro che accederanno al bando avranno un colloquio attitudinale e di competenze, saranno inseriti in tirocini in azienda per un periodo di 6 mesi, retribuiti con un mensile a carico dell’ente proponente, mentre le altre spese saranno a carico dell’azienda ospitante. Il tirocinio è considerato periodo di orientamento al lavoro e non come un rapporto da dipendente, per cui il tirocinante non perde l’iscrizione al Centro per l’Impiego né l’azienda ha obblighi di assunzione. Possono accedervi le persone di età compresa tra i 18 e i 29 anni che hanno assolto gli obblighi scolastici, residenti sul territorio di competenza della Fondazione e iscritti al Centro per l’Impiego. I posti da tirocinante a disposizione sono 20.

Commenti: 0

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati con *