Il Teatro Marenco è tornato agli antichi splendori

Visualizzazioni: 70

Ad aprile per quattro giorni è stato possibile visitarlo

NOVI LIGURE – In occasione dell’ultimazione dei lavori di ristrutturazione del Teatro Romualdo Marenco, che sarà restituito alla città di Novi Ligure nel suo antico splendore, l’amministrazione comunale e la Fondazione Teatro Marenco hanno dato la possibilità agli alunni delle scuole cittadine prima, e a tutti i cittadini novesi in seguito, di poter ammirare il recupero della sala storica. A tale scopo infatti sono state organizzate visite guidate che, attraverso un percorso dedicato, hanno mostrato le potenzialità del luogo e le nuove tecnologie adottate per il recupero funzionale del Teatro.

Le visite guidate a gruppi, con numero limitato di 20 – 25 persone e della durata di trenta minuti circa ciascuna, hanno registrato una grande adesione.

Le visite sono iniziate il 3 aprile e sono proseguite fino al 14 aprile. Nelle mattinate del 3, 4, 5, 10, 11 e 12 aprile hanno potuto entrare al Teatro circa 950 ragazzi delle scuole novesi, elementari, medie e superiori; purtroppo le richieste superavano la disponibilità dei giorni messi a disposizione, tanto che sono già state prenotate visite durante i prossimi mesi.

Invece, per quanto riguarda i giorni di apertura alla visita per il pubblico sono stati scelti due week end, sabato 6 aprile e domenica 7 aprile e sabato 13 e domenica 14 aprile, registrando una partecipazione di circa 3.500 persone. Altre visite sono state fatte per i dipendenti comunali, durante la giornata dell’11 aprile e per gli amici del Marenco, circa 200 tra coloro che hanno contribuito alla campagna di adozione di poltrone e palchi, scandite in due pomeriggi (5 e 12 aprile).

 

Commenti: 0

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati con *