“I tesori del duomo”: al via il ciclo di tre incontri culturali

Visualizzazioni: 28

 

VOGHERA – Domani, venerdì 22 marzo, in duomo a Voghera, a partire dalle ore 20.45, si svolgerà il primo dei tre incontri di approfondimento finalizzati alla valorizzazione del patrimonio storico e artistico della città. L’evento rientra nel ciclo “I tesori del duomo” organizzato dalla Parrocchia di San Lorenzo con il patrocinio del Comune e la collaborazione dell’associazione “Insieme per il duomo”. Durante la prima serata dal titolo “Il dipinto di Sant’Agostino e altre opere del Museo diocesano di Tortona”, interverrà Lelia Rozzo, responsabile dell’Ufficio beni culturali della Diocesi di Tortona.

Il Sant’Agostino, presentato insieme ad altre opere esposte al Museo diocesano, fa parte della quadreria del Duomo di Voghera ed è stato dato in comodato d’uso all’istituzione museale costituita da opere d’arte provenienti dalle chiese del territorio diocesano. Il dipinto viene attribuito da molti esperti all’artista Manfredino Boxilio. Si tratta di una tavola di pioppo dipinta a tempera.

In passato faceva parte di una struttura più ampia, forse un polittico, e ha subito ampi ridimensionamenti. Sino al restauro del 2011 l’opera mostrava vaste ridipinture, probabilmente eseguite tra il XVII e XVIII secolo, che avevano addirittura determinato un cambio iconografico nel quale tradizionalmente ormai si riconosceva Sant’Ilario.

L’immagine risultava iscritta in una cornice ovale e il fondo oro era stato brunato. La mano destra era stata ridisegnata, anziché un libro aperto reggeva un libro orizzontale sul quale poggiava una piccola chiesa. Gli altri incontri in programma sono fissati per martedì 2 aprile con Maria Teresa Patarelli, gregorianista, che interverrà sul tema “Gli antifonari del XV secolo. Evoluzione del canto gregoriano” e per venerdì 12 aprile con l’incontro, che sarà tenuto dal restauratore Gian Vittorio Pontiroli, dal titolo “Gli affreschi di Morgari e Gambini”.

Ogni serata monotematica, con ingresso gratuito, avrà lo scopo di promuovere alcuni dei tesori del duomo di San Lorenzo di Voghera.

Domenica 24 marzo, invece, spazio ad un appuntamento spirituale con la “Via Crucis di improvvisazione organistica” con gli allievi del maestro Fausto Caporali.

Fabio Draghi

Commenti: 0

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati con *