Broni celebra il suo patrono San Contardo

Visualizzazioni: 143

I festeggiamenti nel solco di una tradizione ultra centenaria

BRONI – Sabato 31 agosto, domenica 1 e lunedì 2 settembre: saranno i tre giorni nei quali Broni, come ogni anno, celebrerà il suo patrono San Contardo d’Este, nel solco di una tradizione ultra centenaria.

I tre giorni di festa saranno preceduti da un cammino di preparazione che interessa tutto il mese di agosto. Ogni sabato del mese, alle ore 8, viene celebrata la messa al Monte di San Contardo, mentre da lunedì 26 a venerdì 30 agosto sarà la volta del tradizionale “settenario” con la messa alle 20.30 in basilica con la partecipazione delle parrocchie del vicariato e dei sacerdoti diocesani che nell’anno ricordano un significativo anniversario di ordinazione sacerdotale.

Sabato 31 agosto il primo giorno dei festeggiamenti: alle 8 la messa al Monte di san Contardo, alle ore 18.10 i vespri in basilica, alle ore 20.30 la celebrazione della messa cui farà seguito la tradizionale fiaccolata al Monte, con la presenza del Vescovo diocesano Mons. Vittorio Viola.

Domenica 1° settembre la solenne celebrazione eucaristica delle ore 10 sarà presieduta dal Vescovo Vittorio, mentre lunedì 2 settembre la solenne concelebrazione delle ore 10.30 sarà in suffragio dei defunti della parrocchia.

Durante le feste patronali la cappella del Monte rimane aperta dal mattino alla sera, come pure la chiesa parrocchiale dove, in una bellissima arca lignea opera del Turcazzano, sono conservate le spoglie mortali di San Contardo.

Da venerdì 30 a lunedì 2 settembre nel salone parrocchiale in piazza San Francesco sarà inoltre attiva la pesca di beneficenza

Commenti: 0

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati con *